Bounty cocco e cioccolato fatti in casa

I bounty cocco e cioccolato sono i conosciutissimi snack al cocco ricoperti di cioccolato, famosi in tutto il mondo.

Dolcetti con un cuore di cocco racchiuso in un guscio di cioccolato al latte che al primo morso fa crock ed è subito in bocca una vera goduria il mix cocco cioccolato!

I bounty li ho sempre comprati, a dire il vero non mi era mai passata in mente l’idea di preparali in casa, anche perchè pensavo fosse così difficile farli o magari se mi ci fossi cimentata, sicuramente sarebbe stato un fallimento.

Ed invece, con mio stupore, sono riuscita a realizzarli al primo colpo!

Allora, visto la buona riuscita, li preparerò più spesso, magari quando il piccolo Gio comincerà a dare un’occhiata in giro e a chiedermi qualche dolcetto da comprare, potrò prepararlo io, sicuramente mangerà qualcosa di più genuino senza conservanti o altro!

Allora, che ne dite di preparare i bounty fatti in casa?

Seguite la ricetta golosa 😉 , poi fatemi sapere se vi sono piaciuti!

Bounty cocco e cioccolato fatti in casa

Bounty cocco e cioccolato fatti in casa
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: circa 12/15 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

Bounty fatti in casa

  • Cocco disidratato (o farina di cocco) 100 g
  • Latte condensato (o panna liquida) 150 ml
  • Burro 50 g
  • Cioccolato al latte 250 g

Per il latte condensato (facoltativo)

  • Latte 250 ml
  • Burro 25 g
  • Zucchero a velo vanigliato 170 g

Preparazione

  1. Preparazione per circa 12/15 bounty fatti in casa.

  2. Per cominciare, se non lo avete pronto, preparare il latte condensato seguendo la mia ricetta qui del latte condensato fatto in casa.

  3. Dopo di che, in una terrina, unire il cocco grattugiato, il latte condensato ed il buro sciolto qualche secondo nel microonde o a bagno maria.

  4. Mescolare bene il tutto e con le mani formare tanti tronchetti (dimensione bounty) che poserete su una teglia rivestita con carta da forno.

  5. Procedete così fino ad esaurimento del composto di cocco.

  6. A questo punto, posate i tronchetti di cocco in frigo per 3 o 4 ore, in modo che si rassodino e si compattino.

  7. Passato il tempo di posa, possiamo dedicarci alla copertura di cioccolato.

  8. Controllate se sono ben sodi per poterli immergere nel cioccolato, nel caso abbiate qualche dubbio, metteteli in freezer per una mezz’ora o un’ora, in questo modo non avrete problemi per fare la copertura.

  9. Adesso, per sciogliere il cioccolato, potreste usare il microonde, posando la cioccolata fatta a pezzi in un recipiente per microonde, e girandola ogni 20/30 secondi finchè non sarà sciolta completamente.

  10. Oppure il classico metodo a bagno maria, in un recipiente immerso in una pentola piena di acqua.

  11. Un’altra alternativa, come ho fatto io, è quella di inserire la cioccolata fatta a pezzi insieme al burro, in un pentolino di acciaio inox dal fondo spesso e cuocere a fiamma veramente bassissima mescolando continuamente con un mestolo di legno.

  12. Il risultato è ottimo, ma bisogna prestare molta attenzione 😉 .

  13. Dopo aver sciolto il cioccolato quindi, immergetevi i bounty e posateli via via su un foglio di carta da forno.

  14. Fate raffreddare in frigo e se non vi soddisfa la copertura, potreste passarli nuovamente nel cioccolato.

  15. Conservate in frigo, resistono per tre quattro giorni sempre in frigo possibilmente coperti.

  16. Spero vi piacciano i bounty cocco e cioccolato fatti in casa, buon dolce!

  17. Se sei in cerca di altre ricette con il cocco e cioccolato senza cottura, potrebbero interessarti le ricette dello ZUCCOTTO COCCO E NUTELLA e la CHEESECAKE COCCO E NUTELLA, dolci freschi, facili da fare e stragolosi!

     

     

  18. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna novità del blog!

  19. Ritorna alla HOME

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.