Baccalà ad insalata con olive e capperi

Il baccalà ad insalata con olive e capperi è un piatto semplice e leggero ma ricco di sapore.

La preparazione è molto semplice, basterà cuocere qualche minuto il baccalà, per poi porlo in un’insalatiera insieme alle olive, ai capperi, aglio prezzemolo ed un filo di olio.

Per preparare il baccalà ad insalata con olive e capperi, occorre aver dissalato il baccalà sotto sale mettendolo in ammollo per qualche giorno.

Il baccalà si dissala tenendolo in ammollo per due o tre giorni in acqua fredda e cambiando l’acqua almeno due volte al giorno.

Per la procedura di dissalazione del baccalà clicca qui.

Fatto questo, possiamo cucinare il nostro baccalà in qualsiasi modo ci piaccia ed anche molto velocemente.

Siccome la procedura di dissalazione è in effetti abbastanza lunga, consiglio di comprare il baccalà in maggiori quantità, in modo da tenerlo in ammollo una sola volta.

In seguito tagliarlo in tranci se non è stato già tagliato e congelarlo nelle quantità desiderate.

In questo modo, averete il baccalà già pronto all’uso in pochi minuti!

Baccalà ad insalata con olive e capperi

Baccalà ad insalata
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Baccalà dissalato 400 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olive nere 15/20
  • Capperi 1 manciata
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Preparazione

  1. Baccalà ad insalata con olive e capperi

  2. Per cominciare, fate bollire in abbondante acqua il baccalà per circa 10 minuti.

    Scolate il baccalà e posizionatelo in un piatto.

  3. Con un coltello tagliatelo a pezzetti non troppo piccoli.

  4. A questo punto, aggiungete l’olio, il sale e mescolate delicatamente.

  5. Aggiungete anche l’aglio tagliato a pezzetti, le olive ed i capperi.

  6. Date una manciata di prezzemolo tritato ed il baccalà ad insalata èpronto per essere portato in tavola!

    Buon appetito!

Precedente Brownie alla nutella in 5 minuti con 3 ingredienti Successivo Zuppa di fagioli e scarole con pane tostato

Lascia un commento