Treccia salata farcita (di panbrioche)

La mia treccia salata è un goloso panbrioche che può essere farcito con qualsiasi cosa vi suggerisca la fantasia. Venite a vedere come si prepara!

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.

Ringrazio Anna Calaprice per l’ispirazione di questa fantastica ricetta. Io ho modificato il tipo e la quantità di lievito e i tempi di lievitazione, ma il risultato è stato eccellente!

treccia salata farcita foto blog 3
  • Preparazione: tempo di lievitazione + 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 2 trecce di media grandezza

Ingredienti

  • 350 g Farina 0
  • 2 g Lievito di birra disidratato (tipo Mastro Fornaio)
  • 2 cucchiai Zucchero semolato
  • 2 cucchiai Olio di semi di arachide
  • 150 g Patate (lessate e schiacciate)
  • 2 Uova (grandezza media)
  • 1 cucchiaino Sale
  • 30 g Burro

Per la decorazione

  • 1 Uovo (grandezza piccola)
  • 1 cucchiaio Latte
  • q.b. Semi di sesamo
  • q.b. Semi di papavero

Per la farcitura

  • q.b. Maionese
  • q.b. Prosciutto cotto
  • q.b. Galbanino
  • q.b. Insalata
  • q.b. Pomodoro maturo
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. LA SERA PRECEDENTE

    Versate la farina setacciata nella ciotola della planetaria, aggiungete il lievito di birra disidratato, lo zucchero e date una mescolata veloce.

  2. Unite l’olio di semi, le patate lessate (schiacciate e lasciate raffreddare) e le uova, precedentemente sbattute con il sale, poco alla volta, in modo che si amalgamino bene con il resto degli ingredienti.

  3. Per ultimo, aggiungete il burro a pomata (lasciato cioè ammorbidire a temperatura ambiente) in piccoli pezzi e poco alla volta, mentre la planetaria impasta a velocità bassa.

  4. Quando avrete ottenuto un impasto sodo, ben amalgamato e che si stacca dalle pareti della ciotola, lasciatelo a temperatura ambiente per una mezz’oretta, poi trasferitelo in un’altra ciotola con coperchio e mettetelo a riposare in frigorifero (a metà altezza) per tutta la notte.

  5. IL GIORNO SUCCESSIVO

    La mattina seguente, estraete la ciotola dal frigorifero, scoperchiatela e lasciate acclimatare l’impasto a temperatura ambiente per circa 3/4 ore, poi trasferitelo su un piano leggermente infarinato, dividetelo a metà e con ogni parte formate un salsicciotto di circa 25 cm di lunghezza.

  6. treccia salata farcita 1

    Prendete uno dei due salsicciotti (l’altro lasciatelo coperto con un piatto fondo rovesciato) e tagliatelo in 3 pezzi dello stesso peso ognuno. Con ogni porzione di impasto, realizzate dei filoncini lunghi circa 20 cm.

  7. Unite i 3 filoncini schiacciando bene tutte le estremità insieme e iniziaate ad annodare, dando la classica forma di treccia. Una volta terminata, rigirate le estremità in modo che vadano sotto la treccia e non si vedano.

  8. treccia salata farcita 2

    Ponete la treccia ottenuta su una leccarda rivestita da carta da forno e ripetete tutte le operazioni anche per la seconda treccia. Adagiatela accanto alla prima e spennellatele entrambe con l’uovo sbattuto insieme al cucchiaio di latte.

  9. treccia salata farcita 3

    Cospargete le trecce con i semi di sesamo, i  semi di papavero e infornate a 160° (forno statico e preriscaldato) per circa 25 minuti, o comunque fino a completa doratura.

  10. treccia salata farcita 4

    Estraete le trecce dal forno e lasciatele raffreddare completamente. Poi dividetele a metà e farcitele secondo i vostri gusti. Io ho spalmato la base con della maionese e aggiunto fette di prosciutto cotto.

  11. treccia salata farcita 5

    Ho posizionato delle fette di galbanino, qualche foglia di insalata e fette di pomodoro maturo.

  12. treccia salata farcita 6

    E adesso non mi resta che augurarvi buon appetito, con la vostra Treccia salata farcita!

  13. treccia salata farcita foto blog 2COMP

    VERSIONE BIMBY

    Mettete tutti gli ingredienti nel boccale e fate impastare a velocità spiga per 5 minuti. Proseguite come da ricetta per lievitazione, cottura e farcitura.

Il consiglio de la Tati pasticciona

Per una Treccia salata farcita ancora più gustosa, vi consiglio di tostare i semi di sesamo prima di utilizzarli.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

Precedente Fagottini di pizza ON ICE Successivo Gelato 5 minuti (senza gelatiera)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.