Torta soffice con ciliegie

Finalmente sono arrivate le ciliegie, e io che ne sono una gran golosa, potevo farmi mancare un dolcino preparato con questo straordinario frutto? Certo che no! Venite con me che vi mostro come realizzare la mia torta soffice con ciliegie, un dolce facile, goloso e SENZA BURRO.

TORTA SOFFICE CON CILIEGIE
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    per uno stampo da cm 20 ø

Ingredienti

  • 2 Uova (grandezza media e a temperatura ambiente)
  • 130 g Zucchero grezzo di canna
  • 1 pizzico Sale
  • 90 g Olio di semi di arachide
  • Succo di limone (mezzo limone)
  • 1 vasetto Yogurt bianco naturale
  • 40 g Mandorle pelate
  • 170 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito in polvere vanigliato per dolci
  • 250 g Ciliegie fresche (da denocciolare)

Preparazione

  1. Montate benissimo le uova con lo zucchero e il pizzico di sale con la planetaria (in alternativa vanno benissimo le fruste elettriche) alla massima potenza per circa 10 minuti.

    Quando le uova con lo zucchero saranno belle gonfie e spumose, aggiungete lo yogurt (tolto dal frigorifero mezz’ora prima di usarlo), l’olio di semi e il succo del limone.

    Continuate a frullare e appena tutti gli ingredienti si saranno perfettamente amalgamati, unite la farina setacciata con il lievito vanigliato e le mandorle tritate con il mixer e ridotte quasi a farina.

  2. torta soffice con ciliegie

    Mentre la planetaria lavora, lavate e asciugate le ciliegie. Poi eliminate tutti i noccioli, tagliatele a pezzi piccoli e lasciatele da una parte.

    Fate incorporare bene la farina e le mandorle al composto, poi infarinate le ciliegie denocciolate e versatene circa la metà all’interno della ciotola. Mescolate bene con un mestolo di legno o una spatola di plastica.

  3. torta soffice con ciliegie

    Versate il composto nello stampo precedentemente imburrato e infarinato. Sbattete la teglia due o tre volte sul piano di lavoro per evitare la formazione di bolle d’aria.

    Distribuite le restanti ciliegie infarinate sull’impasto e infornate a forno caldo a 180° (statico) per 25 minuti. Poi coprite con la carta stagnola, abbassate a 170° e continuate la cottura per 15 minuti. (Mi raccomando di controllare la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare).

    Fate sempre la prova stecchino: bucate il dolce con uno stuzzicadenti; se esce asciutto vuol dire che è cotto e che può essere sfornato, in caso contrario, prolungate la cottura per qualche altro minuto.

  4. torta soffice con ciliegie

    Una volta cotta, lasciate intiepidire estraete dallo stampo e buon appetito con la vostra torta soffice con ciliegie!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Se volete, potete spolverizzare con dello zucchero a velo.

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Rombi di pasta sfoglia farciti Successivo Linguine cremose asparagi e pancetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.