Torta sbriciolata ciliegie ricotta e mandorle

La torta sbriciolata ciliegie ricotta e mandorle è un dolce semplice, veloce e di una golosità unica: un guscio croccante e friabile che racchiude un cuore cremoso fatto di ricotta e ciliegie. Io vado in cucina a prepararla, chi mi segue?

torta sbriciolata ciliegie
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    per uno stampo da 26 cm ø

Ingredienti

  • 1 Uova (grandezza media)
  • 1 pizzico Sale
  • 100 g Burro
  • 280 g Farina 00
  • 100 g Zucchero semolato
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 bustina Lievito in polvere vanigliato per dolci
  • 20 g Mandorle pelate

Per il ripieno

  • 350 g Ricotta fresca
  • 120 g Zucchero semolato
  • 500 g Ciliegie (da denocciolare)

Per decorare

  • 30 g Mandorle pelate

Preparazione

  1. Per prima cosa denocciolate le ciliegie, poi mettetele in frigorifero fino al momento di usarle. In una terrina, setacciate la farina con il lievito e la vanillina. Poi aggiungete lo zucchero e mescolate. A parte, sbattete l’uovo con il pizzico di sale, unite il burro fuso e fatto raffreddare e lavorate bene con una frusta a mano in modo da ottenere una crema liscia.

  2. torta sbriciolata ciliegie 1

    Versate il composto di uova e burro nella ciotola della farina e zucchero e amalgamate bene con le mani, creando un impasto sbriciolato. Imburrate una teglia, versate un po’ più della metà dell’impasto e compattate leggermente con le mani.

  3. torta sbriciolata ciliegie 2

    Per fare il ripieno, scolate bene la ricotta, unite lo zucchero e una parte di ciliegie (circa due terzi) a pezzetti non troppo piccoli. Mescolate con un cucchiaio di legno e versate la crema ottenuta sulla base sbriciolata, livellandola con il dorso di un cucchiaio. Frullate le mandorle lasciandole a grana grossa, poi unitele al composto sbriciolato e alle ciliegie lasciati da parte e mescolate con le mani.

  4. torta sbriciolata ciliegie 3

    Ricoprite la crema di ciliegie e ricotta con questo impasto sbriciolato, decorate con le mandorle intere e infornate a 200° (forno statico e preriscaldato) per 15 minuti. Poi coprite la torta con un foglio di carta alluminio e continuate la cottura per altri 20 minuti. Trascorso il tempo indicato, togliete il foglio di alluminio e proseguite la cottura per altri 15 minuti (o comunque fino a che non avrà un bel colorito ambrato).

  5. torta sbriciolata ciliegie 4

    Sfornate, lasciate raffreddare e buon appetito con la vostra torta sbriciolata ciliegie ricotta e mandorle!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Rustico asparagi ricotta e speck Successivo Pesto di fave e mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.