Stella di sfoglia e crema pasticcera

Durante le feste si sa, stuzzichini, antipasti e aperitivi a base di pasta sfoglia non mancano mai. Però a volte un rotolo è troppo per quello che stiamo facendo e inevitabilmente, la sfoglia avanzata va a finire in fondo al frigorifero, per essere buttata dopo qualche giorno. Nasce così la mia idea riciclo: una golosa Stella di sfoglia e crema pasticcera realizzata reimpastando gli avanzi di pasta sfoglia. Facile, veloce e buonissima… Che ne dite di prepararla per salutare l’anno che se ne va?

stella di sfoglia FOTO BLOG1comp
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    Tempo di riposo + 15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    Per 2 persone

Ingredienti

  • 1/2 rotolo Pasta Sfoglia

Per la crema pasticcera

  • 1 Uovo
  • 1 bicchiere Latte parzialmente scremato (200 gr)
  • 2 cucchiai Zucchero semolato
  • 1 cucchiaio Farina 00
  • 1/2 Scorza di limone (intera)

Per la decorazione

  • q.b. Latte parzialmente scremato (per spennellare)
  • q.b. Zucchero di canna

Preparazione

  1. Guardate il video della preparazione!

    Come prima cosa realizzate la crema pasticcera. Se volete potete prepararla la sera prima, così sarà ben fredda al momento di utilizzarla.

    Cliccando QUI potete vedere il procedimento della mia  Crema pasticcera veloce.

  2. Prendete gli avanzi della pastasfoglia e reimpastateli in modo da ottenere due filoncini lunghi circa 40 cm e del diametro di 1 cm. (ATTENZIONE: la pasta sfoglia deve essere utilizzata entro 24 ore dall’apertura della confezione, altrimenti si secca troppo e non mantiene più la sua fragranza).

    Disponete i due filoncini su una teglia coperta da carta da forno in modo da formare una stella. Mettete a riposare la stella in frigorifero per almeno un’ora.

  3. stella di sfoglia 1comp
  4. Riprendete la stella dal frigorifero e riempitela con la crema pasticcera ben fredda, facendo attenzione a distribuirla in maniera uniforme e livellatela con il dorso di un cucchiaio bagnato con acqua.

    Spennellate i bordi della stella con il latte, poi cospargeteli con lo zucchero di canna.

  5. Infornate a 200° (forno statico e preriscaldato) per circa 20 minuti, o comunque fino a che i bordi non saranno ambrati.

  6. stella di sfoglia 2comp

    Sfornate, lasciate rafreddare e buon appetito con la vostra Stella di sfoglia e crema pasticcera!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Se volete rendere la vostra Stella di sfoglia e crema pasticcera ancora più golosa, potete aggiungere prima di infornare, delle gocce di cioccolato fondente o dell’uvetta lasciata in ammollo mezz’ora, strizzata e asciugata.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Ricciarelli toscani fatti in casa Successivo Ciambella al cacao ripiena di crema all'arancia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.