Spinaci cotti a crudo

Gli Spinaci cotti a crudo sono un ottimo contorno che conserva tutte le proprietà benefiche degli spinaci. A differenza infatti della classica cottura lessa, la cottura “a crudo” fa sì che tutte le sostanze in essi contenute non vadano sprecate. Sapevate ad esempio che gli spinaci, oltre che ad essere ricchi di ferro (per il cui assorbimento è necessario consumarli insieme a un frutto o a una verdura ricchi di Vitamina C), contengono antiossidanti, fibre, vitamine e sali minerali? Poveri di sodio ma ricchi di potassio sono inoltre un prezioso alleato contro l’ipertensione.Insomma vi ho datoi dei validissimi motivi per mangiarli, adesso andiamo a cucinarli!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:3 minuti
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:Per 3 persone

Ingredienti

  • 400 g Spinaci fresche
  • 200 g Acqua
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Per condire

  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Aceto
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lavate accuratamente gli spinaci, in modo da eliminare l’eventuale terra, poi metteteli in una ciotola a scolare.

  2. Procuratevi una padella abbastanza ampia, meglio se dotata di coperchio in vetro con la valvola., Se non l’avete, andrà benissimo un coperchio comune.

  3. Mettete l’acqua e l’olio nella padella, aggiungete gli spinaci scolati, coprtite con il coperchio e lasciate appassire (se non entrano tutti nella padella, ripetete l’operazione più volte; appassendo occuperanno meno spazio).

  4. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere a fiamma bassa e con il coperchio per circa un’ora.

  5. Quando saranno cotti, potete consumarli caldi così come sono oppure fqacendoli raffreddare e conditi a insalata con olio evo, aceto e aglio a pezzetti.

  6. Buon appetito con i vostri Spinaci cotti a crudo!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Ovviamente, se non digerite l’aglio, potete tranquillamente non metterlo. I vostri Spinaci cotti a crudo saranno buonissimi lo stesso!

\Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Pasta tonno e ricotta Successivo Crema chantilly

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.