Crea sito

Spaghetti e polpette di salsiccia

Se andate negli Stati Uniti, troverete nel menù di qualsiasi ristorante gli “Spaghetti with meatballs”, piatto che non so perchè gli americani si ostinano a considerare “tradizionale italiano”. Ad ogni modo ho voluto provare a fare questi Spaghetti e polpette di salsiccia e devo dire che sono rimasta davvero sbalordita dalla loro bontà. Volete sapere come si fanno? Venite in cucina con me!

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.

spaghetti e polpette FOTO BLOG 1
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniPer 2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gSpaghetti
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Sale
  • 1 cucchiaioConcentrato di pomodoro
  • 250 gPassata di pomodoro
  • 100 gSalsiccia
  • 1Uovo (grandezza media)
  • 1Fetta biscottata
  • q.b.Latte
  • 20 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 2 cucchiaiPangrattato

Per infarinare le polpette

  • q.b.Farina 00

Preparazione

  1. Sbucciate l’aglio e fatelo leggermente rosolare in una padella con l’olio evo.

  2. Quando l’aglio sarà leggermente colorito, eliminatelo.

  3. Unite il concentrato di pomodoro, la passata e salate.

  4. Fate sobbollire per una decina di minuti a fuoco medio e con il coperchio.

  5. Nel frattempo mettete a scaldare l’acqua per la pasta e preparate le polpette.

  6. Sbucciate la salsiccia e iniziate a lavorarla con una forchetta.

  7. Aggiungete l’uovo sbattuto, la fetta biscottata ammollata nel latte e il grana grattugiato.

  8. Mescolate bene e amalgamate il tutto con due cucchiai di pangrattato.

  9. (La quantità di pangrattato può variare in base al composto: aggiungetene fino a che non otterrete un impasto morbido ma non appiccicoso).

  10. Prelevate un cucchiaino da thè alla volta di impasto e arrotolatelo tra i palmi delle mani, dando la classica forma a polpetta.

  11. Infarinate ogni polpetta e adagiatele su un piatto.

  12. Quando l’acqua per la pasta raggiunge il bollore, salatela e calate gli spaghetti.

  13. Adagiate le polpette infarinate nella padella con il pomodoro e fate cuocere per 5 minuti.

  14. Giurate le polpette e lasciate cuocere altri 5 minuti.

  15. Scolate gli spaghetti al dente e versateli nella padella.

  16. Amalgamate bene e servite caldissimi. Buon appetito con i vostri Spaghetti e polpette di salsiccia!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.