Crea sito

QUADROTTI di ZUPPA INGLESE in SFOGLIA

Amate la zuppa inglese e siete pronti a sperimentare nuove varianti? Oggi vi presento i miei Quadrotti di zuppa inglese in sfoglia: facili da fare e golosissimi, saranno apprezzati da tutti. Venite a vedere come sono semplici da realizzare!

Se volete vedere tutte le mie varianti di zuppa inglese, cliccate QUI

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su RICETTA DEL GIORNO.

QUADROTTI DI ZUPPA INGLESE IN SFOGLIA FOTO BLOG 1
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 3 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotoloPasta sfoglia (rettangolare)
  • q.b.Latte (per spennellare)
  • q.b.Zucchero (da mettere sulla pasta sfoglia)
  • 9Savoiardi
  • q.b.Alchermes

Per la crema pasticcera

  • 3Uova (grandezza media)
  • 600 gLatte parzialmente scremato
  • 6 cucchiaiZucchero
  • 3 cucchiaiAmido di mais (maizena)
  • 65 gCioccolato fondente al 70%

Strumenti

  • 2 Tegami in acciaio per le creme
  • 1 Frusta a mano
  • 1 Forchetta
  • 1 Forbici
  • 1 Teglia da forno
  • 1 Piatto fondo
  • 1 Cucchiaio

Preparazione

  1. Come prima cosa preparate la crema pasticcera. (Io l’ho preparata la sera prima).

  2. In un tegame a bordi alti, sbattete bene le uova intere con lo zucchero, fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.

  3. Io generalmente uso una frusta a mano, ma se volete una crema più liscia, potete utilizzare anche lo sbattitore elettrico.

  4. Aggiungete la maizena e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

  5. Scaldate il latte a parte e appena prende il bollore, versatelo sul composto di uova zucchero e maizena mettendo contemporaneamente il tegame sul fuoco basso.

  6. Mescolate continuamente e portate il composto al bollore. Continuando sempre a mescolare, fate cuocere per 3 minuti, poi togliete il tegame dal fuoco.

  7. Trasferite metà della crema pasticcera ottenuta in un altro tegame e aggiungete immediatamente il cioccolato fondente fatto a pezzi.

  8. Amalgamate bene con la frusta a ,mano fino a che il cioccolato non si sarà completamente fuso e incorporato alla crema.

  9. Mettete le due creme a raffreddare.

  10. Srotolate completamente il rotolo di pasta sfoglia mantenendolo sulla sua carta da forno e bucherellatelo con i rebbi di una forchetta per tutta la superficie.

  11. Aiutandovi con un paio di forbici, tagliate la pasta sfoglia in 6 rettangoli della grandezza di cm 12 x 11, lasciando la carta da forno sotto ogni pezzo.

  12. Posizionate i rettangoli (mantenendo la carta forno sotto) su una teglia, spennellateli con latte e distribuite sopra un po’ di zucchero.

  13. Infornate a 180° (forno statico e preriscaldato) per circa 10 minuti.

  14. ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

  15. Quando saranno belli dorati, sfornate e lasciate raffreddare completamente.

  16. Quando sia le creme che la pasta sfoglia saranno ben freddi, potete iniziare a montare i quadrotti.

  17. Versate l’Alchermes in un piatto fondo e mettete i savoiardi a portata di mano.

  18. Posizionate un rettangolo di pasta sfoglia sul piano di lavoro e mettete tre cucchiai di crema al cioccolato.

  19. Livellate con il dorso del cucchiaio facendo attenzione a lasciare libero mezzo cm dai bordi.

  20. Inzuppate i savoiardi nell’Alchermes e posizionateli sopra la crema al cioccolato.

  21. Ricoprite i savoiardi con 3 cucchiai di crema pasticcera e livellate.

  22. Adagiate un altro rettangolo di pasta sfoglia sulla crema e mettete da una parte.

  23. Proseguite con la restante sfoglia fino a esaurimento degli ingredienti.

  24. Buon appetito con i vostri Quadrotti di zuppa inglese in sfoglia!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Per distribuire le creme, io ho utilizzato un semplice cucchiaio ma se volete ottenere un effetto più scenografico, potete usare una sac à poche.

I Quadrotti di zuppa inglese in sfoglia vanno fatti e consumati nel giro di qualche ora, altrimenti la sfoglia perderà croccantezza. In caso, potete cuocere la sfoglia anche qualche ora prima, ma l’assemblaggio è meglio farlo poco prima di servirli.

Io non l’ho messo, ma se volete, potete spolverizzare con zucchero a velo prima di servire.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.