Polpette di zucchine non fritte

Estate. Tempo di zucchine. Che ne pensate di utilizzarle per realizzare delle gustose polpette? Senza friggere però, che con questo caldo si deve stare leggeri… Venite con me, che vi mostro come preparare le mie Polpette di zucchine non fritte, cotte in padella!

polpette di zucchine non fritte FOTO BLOG1_compressed
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    Per 2 persone

Ingredienti

  • 150 g Zucchine
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 100 g Carne macinata di vitella
  • 80 g Salsiccia
  • 1 Uovo (grandezza media)
  • 25 g Mollica di pane raffermo
  • 30 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Pangrattato
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 4 cucchiai Acqua

Preparazione

  1. Lavate, spuntate e tagliate a tocchetti le zucchine poi frullatele insieme all’aglio e al prezzemolo.

  2. In un piatto fondo, sbattete l’uovo, salate, pepate e aggiungete la carne macinata e la salsiccia sbriciolata. Unite il composto di zucchine aglio e prezzemolo e mescolate bene.

  3. Aggiungete il pane raffermo e il parmigiano e impastate con le mani fino ad ottenere una consistenza abbastanza soda. Prendete dei piccoli cucchiai di impasto, rotolateli nei palmi delle mani e passateli nel pangrattato. Ripetete fino ad esaurimento dell’impasto.

  4. Adagiate le polpette in una padella antiaderente, aggiungete l’olio, l’acqua e fate cuocere a fiamma viva per 5 minuti.

  5. Girate delicatamente le polpette aiutandovi con un cucchiaio e proseguite la cottura per altri 5 minuti, o comunque fino a doratura uniforme.

  6. Servite tiepide o fredde, magari accompagnate da una bella insalatona. Buon appetito con le vostre Polpette di zucchine non fritte!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Semifreddo ricotta e cioccolato Successivo Semifreddo di pesche al profumo di limoncello

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.