Crea sito

Plumcake salato asparagi e guanciale

Il mio Plumcake salato asparagi e guanciale è una soffice bontà che si prepara in meno di un’ora: si impasta, si inforna e si mangia! Croccante fuori e sofficissimo dentro, sarà apprezzato da tutti. Volete sapere come si fa? Venite in cucina con me!

  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: Per uno stampo cm 23 x 10

Ingredienti

  • 100 g Guanciale
  • 200 g Asparagi
  • 2 cucchiai Acqua
  • 3 Uova (grandezza media)
  • 1 pizzico Sale
  • 50 g Olio di semi di arachide
  • 150 g Ricotta
  • 60 g Parmigiano reggiano
  • 125 g Farina 0
  • 125 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate

Preparazione

  1. Iniziate preparando il guanciale. Tagliatelo a cubetti non troppo grandi e mettetelo a rosolare in una padella antiaderente, a fuoco medio per 4/5 minuti.

  2. NON aggiungete olio o altri tipi di condimento: sarà sufficiente il grasso stesso del guanciale.

  3. Nel frattempo lavate gli asparagi, eliminate la parte finale più dura e sbucciateli con un pelapatate dalla metà in giù.

  4. Tagliate gli asparagi a tocchetti non troppo grandi e uniteli al guanciale, aggiungendo anche l’acqua.

  5. Fate cuocere con il coperchio per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto, poi mettete a raffreddare.

  6. Mentre gli asparagi cuociono, preparate l’impasto del plumcake.

  7. Sbattete bene le uova con il pizzico di sale, poi aggiungete l’olio di semi e la ricotta.

  8. Mescolate e unite il parmigiano grattugiato oppure frullato con il mixer.

  9. Plumcake salato asparagi e guanciale 1

    Amalgamate bene, poi setacciate le due farine con il lievito direttamente sul composto.

  10. Aggiungete gli asparagi e il guanciale ormai freddi e mescolate bene.

  11. Plumcake salato asparagi e guanciale 2

    Continuate ad amalgamare fino a che non otterrete un composto sodo e colloso (NON aggiungete liquidi, deve essere così).

  12. Rivestite uno stampo da plumcake delle dimensioni di 23 cm x 10 con della carta forno bagnata e strizzata.

  13. Versate l’impasto nello stampo, sbattetelo sul piano di lavoro per 2 o 3 volte e livellate la superficie.

  14. Infornate a 180° (forno statico e preriscaldato) e lasciate cuocere per circa 30 minuti.

  15. Plumcake salato asparagi e guanciale 3

    ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

  16. Fate sempre la prova stecchino: bucate il plumcake con uno stuzzicadenti; se esce asciutto vuol dire che è cotto e che può essere sfornato, in caso contrario, prolungate la cottura per qualche altro minuto.

  17. Sfornate, lasciate intiepidire o raffreddare completamente e buon appetito con il vostro Plumcake salato asparagi e guanciale!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Per realizzare il mio Plumcake salato asparagi e guanciale, io ho utilizzato gli asparagi che avevo pulito spezzettato e congelato lo scorso anno; voi potete utilizzarli freschi o congelati, la modalità di cottura non cambia.

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.