Panini alla cipolla e origano

Oggi vi presento questi sfiziosissimi Panini alla cipolla e origano. La ricetta originale è della bravissima Katia Gatti, amministratrice del gruppo Facebook “L’impasto che ti impasta”, dove ogni giorno posta le sue creazioni di lievitati, dolci e salati. Come il mio solito, io ho apportato qualche personale modifica ma devo dire che il risultato è stato eccellente! Se anche voi, come me, adorate la cipolla, non lasciateveli sfuggire: vi conquisteranno con il loro profumo ancor prima di sfornarli!

panini alla cipolla FOTO BLOG 1
  • Preparazione: Tempo di lievitazione + 10 Minuti
  • Cottura: 15/18 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per circa 12 panini

Ingredienti

  • 140 g Latte parzialmente scremato
  • 6 g Lievito di birra fresco
  • 60 g Cipolla bianca
  • 1 Uovo (grandezza media)
  • 2 cucchiaini Zucchero
  • 90 g Olio di semi di arachide
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 cucchiaio Origano
  • 500 g Farina 0

Per decorare

  • 1 Uovo (grandezza media)
  • 3 cucchiai Latte
  • q.b. Sale
  • q.b. Origano

Preparazione

  1. Fate intiepidire il latte e scioglieteci il lievito di birra.

  2. Nel boccale del frullatore mettete la cipolla, l’uovo, l’olio di semi e lo zucchero.

  3. Aggiungete il latte con il lievito e frullate fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.

  4. Versate il composto frullato nella ciotola della planetaria, poi unite la farina e l’origano.

  5. Iniziate a impastare con la frusta K montata a media velocità per circa 3/4 minuti.

  6. Montate il gancio a uncino, aggiungete il sale e portate a incordatura.

  7. Quando l’impasto avrà raggiunto una consistenza liscia ed elastica, estraetelo dalla ciotola della planetaria e formate una palla.

  8. Mettetela in una ciotola di vetro unta di olio, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare fino al raddoppio.

  9. (Io l’ho lasciata 4 ore dentro il forno spento ma con la luce accesa).

  10. Trscorso il tempo della prima lievitazione, ribaltate l’impasto sul piano di lavoro infarinato e reimpastate velocemente.

  11. Staccate dei piccoli pezzi di pasta e formate i panini dando una forma rotonda (io ne ho fatti 12 da 70 gr l’uno).

  12. Adagiate i panini, via via che li fate, su una teglia ricoperta di carta da forno.

  13. Coprite la teglia con la pellicola per alimenti e fate lievitare fino al raddoppio dentro al forno spento (io 3 ore).

  14. Trascorso il tempo della seconda lievitazione, sbattete l’uovo con il latte e il sale e spennellate tutti i panini.

  15. Aggiungete l’origano e infornate a 200° (forno statico e preriscaldato) per circa 15/18 minuti, o comunque fino a che la superficie non sarà leggermente dorata.

  16. ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

  17. panini alla cipolla FOTO BLOG 2

    Estraete dal forno, lasciate raffreddare su una gratella e buon appetito con i vostri Panini alla cipolla e origano!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Gnocchetti gratinati con cime di rapa Successivo Muffin al salamino piccante

2 commenti su “Panini alla cipolla e origano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.