Nuvola di ricotta con gocce di cioccolato

La mia Nuvola di ricotta con gocce di cioccolato è la pausa golosa che possono permettersi tutti, anche chi è a dieta: croccante fuori e morbida dentro, senza olio né burro, si prepara in soli 10 minuti.  Volete sapere come si fa?

nuvola di ricotta FOTO BLOG4comp
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    Per uno stampo da cm18 ø

Ingredienti

  • 1 Tuorlo (grandezza media)
  • 150 g Zucchero semolato
  • 250 g Ricotta (ben sgocciolata)
  • 1/2 Scorza di limone (grattugiata)
  • 250 g Farina 00
  • 50 g Fecola di patate
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 60 g Gocce di cioccolato fondente

Per decorare

  • 1 cucchiaio Zucchero di canna

Preparazione

  1. N.B. Io ho fatto tutto a mano, ma se volete potete usare le fruste elettriche o la planetaria.

    In una terrina, mettete il tuorlo dell’uovo, lo zucchero e la ricotta ben sgocciolata. Mescolate bene fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea, poi unite la scorza di limone grattugiata e mescolate ancora.

  2. nuvola di ricotta1

    Aggiungete alla crema la farina precedentemente setacciata con il lievito e la fecola di patate, le gocce di cioccolato infarinate e amalgamate bene il tutto. Dovrà risultare un impasto sodo e colloso.

  3. nuvola di ricotta2
  4. Con un cucchiaio bagnato in acqua fredda, (vi consiglio di tenere una tazza con acqua fredda a portata di mano, in modo da bagnare il cucchiaio ogni 2/3 cucchiaiate) distribuite l’impasto a cucchiaiate nello stampo imburrato e infarinato. Non importa essere precisi, tanto in cottura si uniformerà tutto.

  5. Appena avrete terminato di posizionare l’impasto, spolverizzate con lo zucchero di canna e infornate a 180° (forno statico e preriscaldato) per circa 40 minuti (se vedete che la superficie si colora troppo in fretta, dopo i primi 20 minuti, coprite il dolce con un foglio di carta di alluminio).

    ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

  6. nuvola di ricotta3

    Fate sempre la prova stecchino: bucate il dolce con uno stuzzicadenti; se esce asciutto vuol dire che è cotto e che può essere sfornato, in caso contrario, prolungate la cottura per qualche altro minuto.

  7. Sfornate, lasciate raffreddare completamente e buon appetito con la vostra Nuvola di ricotta con gocce di cioccolato!

  8. nuvola di ricotta FOTO BLOG2comp

Il consiglio de la Tati pasticciona

Per evitare che le gocce di cioccolato presenti nella vostra Nuvola di ricotta con gocce di cioccolato vadano a depositarsi sul fondo del dolce, vi consiglio di conservarle in freezer e di tirarle fuori solo al momento di usarle.

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Panna cotta ai mirtilli con glassa al limone Successivo Gallette stracchino e salsiccia - antipasto velocissimo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.