Nuvola di plumcake alle albicocche

Venite con me! Oggi si prepara la mia nuvola di plumcake con albicocche, un dolce soffice, che si scioglie in bocca e che grazie alla polpa delle albicocche mature è proprio tanto tanto goloso… Volete sapere come si fa?

nuvola di plumcake foto 1_compressed
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    Per uno stampo da cm 23 x 10

Ingredienti

  • 3 Uova (grandezza media e a temperatura ambiente)
  • 150 g Zucchero semolato
  • 1 pizzico Sale
  • 50 g Burro (ammorbidito)
  • 50 g Olio di semi (arachidi)
  • 100 g Ricotta
  • Mezzo Limone (spremuto)
  • 180 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito in polvere vanigliato per dolci
  • 400 g Albicocche (mature)

Per decorare

  • 1 cucchiaio Zucchero semolato

Preparazione

  1. Rompete le uova nella ciotola della planetaria, aggiungete il pizzico di sale e lo zucchero e montate alla massima velocità per 7/8 minuti, fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.

    Unite il burro (fatto ammorbidire a temperatura ambiente), l’olio di semi, la ricotta, il succo di limone e continuate a montare.

    Setacciate la farina con il lievito e uniteli al composto, poi continuate a frullare per 3/4 minuti fino a che non otterrete un impasto morbido ed omogeneo.

  2. nuvola di plumcake striscia1_compressed

    Lavate le albicocche, asciugatele, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo. (Io avendo utilizzato albicocche del mio giardino che non hanno avuto nessun tipo di trattamento chimico, ho lasciato anche la buccia; voi se volete potete eliminarla). Prendete circa 2/3 delle albicocche, riducetele a pezzettini e infarinatele. Poi aggiungetele all’impasto e con l’aiuto di una spatola, mescolate bene affinché si distribuiscano in maniera uniforme.

  3. nuvola di plumcake striscia2_compressed

    Rivestite uno stampo da plumcake con della carta forno bagnata e strizzata, versate l’impasto e sbattetelo 2 o 3 volte sul piano di lavoro per evitare la formazione di bolle d’aria.

    Livellate con il dorso di un cucchiaio bagnato, poi aggiungete il resto delle albicocche (tagliate a pezzettini) che avevate lasciato da parte. Terminate spolverando con il cucchiaio di zucchero semolato e infornate a 180° (forno statico e preriscaldato) per circa 25 minuti. ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

    Fate sempre la prova stecchino: bucate il dolce con uno stuzzicadenti; se esce asciutto vuol dire che è cotto e che può essere sfornato, in caso contrario, prolungate la cottura per qualche altro minuto.

  4. nuvola di plumcake striscia3_compressed

    Sfornate, lasciate raffreddare e buon appetito con la vostra nuvola di plumcake alle albicocche!

  5. nuvola di plumcake foto 2_compressed

    VERSIONE BIMBY:
    Versate tutti gli ingredienti (ad eccezione delle albicocche) nel boccale. 30 secondi a velocità 6. Poi proseguite come da ricetta. 

Il consiglio de la Tati pasticciona

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Pizza parigina velocissima Successivo Tortino zucchine e salmone in sfoglia

2 commenti su “Nuvola di plumcake alle albicocche

    • latatipasticciona il said:

      Certo! Anche le pesche vanno benissimo! Mi raccomando…quando lo fai, fammi avere la foto che la pubblico qui e sulla mia pagina facebook! 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.