Lasagne al pesto e ricotta

Le mie Lasagne al pesto e ricotta sono una gustosa idea per un pranzo o una cena diversi dal solito. La cremosità della ricotta e e del pesto che si sposa perfettamente con la croccantezza  dei pinoli… Dite la verità: vi è venuta l’acquolina eh?! Venite con me che vi mostro come si fanno!

lasagne al pesto FOTO BLOG 1
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:Per 4 persone

Ingredienti

  • 125 g Lasagne all’uovo (secche)
  • 250 g Ricotta
  • 150 g Pesto alla Genovese
  • 70 g Parmigiano reggiano
  • 40 g Pinoli

Per la besciamella

  • 430 g Latte intero
  • 35 g Burro
  • 35 g Farina 00
  • q.b. Noce moscata
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per realizzare le mie Lasagne al pesto e ricotta, come prima cosa preparate la besciamella. Cliccando QUI potrete leggere il procedimento della mia  Besciamella classica veloce.

  2. Mettete a scaldare il latte e appena bolle, salate e aggiungete la noce moscata.

  3. Nel frattempo, in un tegame a bordi alti, fate sciogliere il burro a fiamma bassa (mi raccomando, NON deve soffriggere, deve solo liquefarsi).

  4. Togliete il tegame dal fuoco e aggiungete la farina tutta in una volta; poi con una frusta a mano mescolate bene fino ad ottenere una sorta di crema.

  5. Riprendete il latte bollente e versatelo sul composto di burro e farina rimettendo contemporaneamente il tegame sul fuoco basso.

  6. Mescolate continuamente e portate il composto al bollore. Continuando sempre a mescolare, fate cuocere per 5 minuti, poi togliete il tegame dal fuoco e lasciate intiepidire.

  7. Scolate bene la ricotta e amalgamatela alla besciamella tiepida.

  8. Mescolate bene, poi unite il pesto e amalgamate il tutto.

  9. Prendete una pirofila e versate qualche cucchiaiata di besciamella alla ricotta e pesto sul fondo.

  10. Distribuite un po’ di parmigiano grattugiato, poi coprite con uno strato di lasagne crude.

  11. Continuate con gli strati mantenendo l’ordine di besciamella, parmigiano e lasagne (con questa dose io ne ho fatti 3) e terminate con abbondante besciamella e parmigiano.

  12. Decorate con i pinoli e infornate a 220° (forno statico e freddo). Lasciate cuocere per circa 30 minuti, o comunque fino a che non si sarà formata una crosticina sulla superficie.

  13. lasagne al pesto FOTO BLOG 2ok

    Spegnete il forno, lasciate le vostre Lasagne al pesto e ricotta a riposare dentro al forno spento per 5 minuti e servite. Buon appetito!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Per la realizzazione delle mie Lasagne al pesto e ricotta, io ho utilizzato le lasagne all’uovo secche, quelle già pronte da usare crude, senza bisogno di sbollentarle.

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Tisana zenzero e curcuma Successivo Biscotti magici al cacao

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.