Crea sito

Ghiacciolo di Bellini

L’idea mi è venuta durante queste calde giornate di agosto… Perchè non creare un aperitivo alternativo, adatto per l’estate? Nasce così il mio Ghiacciolo di Bellini: fresco, facile e buonissimo! Un modo diverso di gustare il più classico dei cocktails. Venite a vedere come si fa!

ghiacciolo di bellini FOTO BLOG 2COMP
  • Preparazione: tempo di riposo in freezer + 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: Per 6 ghiaccioli

Ingredienti

  • 320 g Prosecco
  • 160 g Estratto di succo di pesca (2 pesche mature)

Preparazione

  1. Per la realizzazione del ghiacciolo di Bellini servono solo due ingredienti, ma devono essere di qualità.

  2. Vi occorreranno quindi due pesche mature, dolci e succose e dell’ottimo prosecco.

  3. Lavate le pesche, fatele a spicchi ed eliminate la buccia. Mettete gli spicchi nell’estrattore, azionatelo e raccogliete il succo prodotto.

  4. (Se non avete l’estrattore, potete tranquillamente schiacciare le pesche all’interno di un colino a maglie fitte e raccogliere il succo ottenuto).

  5. In una caraffa, mescolate il succo di pesca con il prosecco, poi riempite gli appositi stampini da ghiacciolo e mettete in freezer per almeno 24 ore.

  6. Al momento dell’aperitivo, non vi basterà che estrarre i ghiaccioli dal congelatore e passarli sotto l’acqua corrente. (Questa operazione faciliterà la rimozione degli stampini).

  7. Buon aperitivo a tutti con il vostro Ghiacciolo di Bellini!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.