Crea sito

Frittelle di amaretti e ricotta

Avete quell’irrefrenabile voglia di dolce ma avete poco tempo a disposizione? Oggi vi propongo queste golose Frittelle di amaretti e ricotta: deliziose e facili da fare, sono anche velocissime. In meno di 15,minuti saranno pronte da gustare! Seguitemi in cucina che vi mostro come si preparano!

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su RICETTA DEL GIORNO.

frittelle di amaretti e ricotta FOTO BLOG 1
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • PorzioniPer circa 25 frittelle
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gRicotta
  • 1Uovo (grandezza media)
  • 2 cucchiaiZucchero a velo
  • 50 gFarina 00
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiainoScorza di limone (grattugiata)
  • 40 gAmaretti (circa 7 biscotti)

Per friggere

  • Mezzo lOlio di semi di arachide

Per decorare

  • q.b.Zucchero

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Mestolo di legno
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Tegame dai bordi alti
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Schiumarola

Preparazione

  1. In una ciotola lavorate bene la ricotta con l’uovo, lo zucchero a velo e la scorza di limone grattugiata.

  2. Setacciate la farina con il lievito e aggiungetela al composto.

  3. Sbriciolate grossolanamente gli amaretti e uniteli all’impasto.

  4. Mescolate bene e mettete a riposare 10 minuti, coperto con della pellicola per alimenti

  5. Nel frattempo mettete a scaldare l’olio di semi in un tegame a bordi alti.

  6. Portate l’olio a una temperatura di 175° (potete misurarla con un termometro digitale da cucina).

  7. Se non avete un termometro da cucina, no problem! Per vedere se l’olio di semi ha raggiunto la giusta temperatura, immergete uno stuzzicadenti: se si creano delle bollicine intorno al legno, allora potete iniziare a friggere; altrimenti, attendete ancora un minuto.

  8. Aiutandovi con un cucchiaio, immergete delle piccole porzioni di impasto nell’olio caldo e fate cuocere, girando spesso, per circa 8 minuti.

  9. Appena avranno un colore ambrato, scolate le frittelle con una schiumarola e rotolatele subito nello zucchero semolato.

  10. Servite tiepide o fredde e buon appetito con le vostre Frittelle di amaretti e ricotta!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.