Crea sito

Farina di castagne fatta in casa

Preparare la Farina di castagne fatta in casa è veramente  molto semplice; certo, forse è un lavoro un po’ lungo, ma la bontà del risultato finale ne varrà veramente la pena! Venite con me che vi faccio vedere come si fa.

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer 200 gr di farina

Ingredienti

  • 500 gCastagne

Preparazione

  1. Pulite le castagne con un panno umido, in modo da eliminare eventuale polvere o residui.

  2. Incidete per circa 1 cm la buccia di ogni castagna con un coltello affilato, facendo attenzione a non intaccare la castagna.

  3. Mettetele nella leccarda del forno o meglio ancora in un vassoio forato, avendo cura di non sovrapporle.

  4. Infornate a 200° (forno statico e preriscaldato) e lasciate cuocere per circa 30 minuti.

  5. N.B. Il tempo di cottura varia a seconda della grandezza delle castagne: le mie erano abbastanza piccole, se le usate più grandi considerate 10 minuti di cottura aggiuntivi.

  6. Appena tolote dal forno, rovesciate le castagne in un canovaccio di cotone, richiudetelo a mò di fagotto e  “stropicciatele” energicamente con le mani.

  7. Riaprite il canovaccio e sbucciate tutte le castagne, eliminando sia la buccia esterna che la pellicina interna.

  8. Mi raccomando: fate questa operazione quando le castagne sono ancora calde, altrimenti da fredde la pellicina interna non verrà più via!

  9. Una volta sbucciate, fatele raffreddare completamente, poi mettetele dentro al mixer e frullatele, fino ad ottenere un composto granelloso.

  10. Foderate la leccarda con della carta forno e versateci le castagne frullate.

  11. Infornate a 150° (forno statico e preriscaldato) e lasciate asciugare per circa 20 minuti, mescolando ogni 5 minuti.

  12. Trascorso il tempo indicato, sfornate e lasciate raffreddare completamente.

  13. Quando le castagne frullate e asciugate saranno fredde, versatele ancora una volta nel boccale del mixer e frullatele fino ade ottenere una farina fine.

  14. Adesso la vostra Farina di castagne fatta in casa è pronta per essere utilizzata in qualsiasi ricetta vogliate. Buoni pasticci a tutti!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.