Farfalle in crema di mandorle capperi e pomodorini

Preparare le mie Farfalle in crema di mandorle capperi e pomodorini è superfacile e veloce: basta mettere tutti gli ingredienti nel boccale del frullatore a immersione e azionarlo. Nel tempo di cottura della pasta avrete un condimento delicato e gustoso che vi farà leccare i baffi! Seguitemi in cucina che vi faccio vedere come si fa.

farfalle in crema di mandorle FOTO BLOG 2comp
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 12 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: Per 3 persone

Ingredienti

  • 240 g Farfalle (o altra pasta corta)
  • 30 g Mandorle (con la buccia)
  • 150 g Pomodorini ciliegino
  • 7/8 foglie Basilico
  • 30 g Capperi sott'aceto
  • 30 g Pomodori secchi sott'olio
  • 50 g Formaggio fresco spalmabile
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Per spolverizzare

  • q.b. Pecorino semistagionato

Preparazione

  1. Prima di tutto portate a bollore abbondante acqua, salatela e buttate la pasta.

  2. Nel frattempo preparate il condimento. Fate tostare le mandorle a fuoco alto in una padella antiaderente per 3/4 minuti mescolando spesso.

  3. Spegnete il fuoco e mettete le mandorle a raffreddare. Lavate i pomodorini, asciugateli e metteteli nel boccale del frullatore ad immersione.

  4. Aggiungete i pomodori secchi scolati, i capperi sciacquati e le foglie di basilico.

  5. Unite l’olio evo, il formaggio spalmabile e le mandorle ormai fredde. Regolate di sale.

  6. Inserite il frullatore a immersione nel boccale e frullate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

  7. Scolate la pasta al dente, conditela con la crema e spolverizzate con una grattugiata di pecorino semistagionato.

  8. Servite calda e buon appetito con le vostre Farfalle in crema di mandorle capperi e pomodorini!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Torta prato fiorito Successivo Frittatorta ai mirtilli rossi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.