Crea sito

Cuore di frolla sbriciolata ripieno alle mele

San Valentino si sta avvicinando, quindi perché non pensare a una golosa coccola da preparare per la vostra dolce metà? Il cuore di frolla sbriciolata ripieno alle mele, con il suo guscio croccante e il suo ripieno cremoso alle mele, è l’ideale da gustare alla fine di una cena romantica… P.S. Se siete single, il cuore di frolla sbriciolata ripieno alle mele, sarà una deliziosa coccola che potrete auto-dedicarvi!


Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • PorzioniPer uno stampo da c,m 24 ø
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla sbriciolata

  • 300 gFarina 00
  • 100 gZucchero
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1Uovo (grandezza media)
  • 1 pizzicoSale
  • 100 gBurro

Per il ripieno

  • 2Mele grandi (circa 450 gr pulite)
  • 70 gZucchero
  • 1Limone (succo)

Per decorare

  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. Guardate il video della preparazione!

  2. Iniziate preparando il ripieno.

  3. Sbucciate le mele e tagliatele a piccoli tocchetti. Mettetele in una padella antiaderente, aggiungete lo zucchero e il succo di limone e mescolate bene.

  4. Cuocete a fuoco medio per 7/8 minuti, continuando sempre a mescolare.

  5. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare le mele all’interno di un colino, in modo che perdano il succo prodotto in cottura.

  6. Setacciate la farina con il lievito e la vanillina in una terrina. Poi aggiungete lo zucchero semolato e mescolate.

  7. In un altro recipiente sbattete bene l’uovo, aggiungete il sale e il burro fuso e raffreddato.

  8. Versate gli ingredienti liquidi nel recipiente con gli ingredienti secchi, mescolate bene con le mani e create delle briciole.

  9. (Questo tipo di frolla deve rimanere così, non compatta; non preoccupatevi, è la sua caratteristica!)

  10. Imburrate e infarinate una teglia e ricopritela con più della metà dell’impasto sbriciolato, compattando bene il fondo con le mani e avendo cura di creare anche il bordo. e ricopritela con più della metà dell’impasto sbriciolato, compattando bene il fondo con le mani e avendo cura di creare anche il bordo.

  11. (Io ne ho usata una a forma di cuore, ma potete tranquillamente utilizzarne una rotonda di diametro di cm 24/26).

  12. Distribuite il ripieno di mele preparato in precedenza e livellate con il dorso di un cucchiaio bagnato di acqua. Infine ricoprite con l’impasto sbriciolato avanzato precedentemente.

  13. Cuocete in forno statico preriscaldato a 190 gradi per 15 minuti, poi coprite lo stampo con un foglio di carta alluminio e continuate la cottura per altri 15 minuti.

  14. Trascorso il tempo indicato, togliete il foglio di alluminio e continuate la cottura per altri 15 minuti (o comunque fino a che non avrà un bel colorito ambrato).

  15. ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

  16. Cospargete con lo zucchero a velo e aspettate che sia fredda per tagliarla.

  17. BUON APPETITO con il vostro Cuore di frolla sbriciolata ripieno alle mele!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Se amate questo tipo di dolce, date un’occhiata alla mia RACCOLTA DI TORTE SBRICIOLATE (cliccando QUI) e scegliete la vostra preferita!

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.