Ciambella in pasta di bignè ripiena

Ciambella in pasta di bignè ripiena

Avete voglia di preparare una ciambella diversa dal solito? Che ne dite di una ciambella in pasta di bignè ripiena di crema pasticcera all’arancia e gocce di cioccolato? 😛 Un dolce goloso ma dal sapore delicato che incanterà i vostri ospiti. Preparatela come dolce per un pranzo o una cena speciale, oppure concedetevi una coccola per voi, tutta da gustare! 🙂
Ciambella in pasta di bignè

Ciambella in pasta di bignè ripiena

Ingredienti (per la ciambella):
  • 200 gr di acqua
  • 100 gr di burro
  • Un pizzico di sale
  • Un cucchiaino di zucchero
  • 170 gr di farina
  • 4 uova intere (grandezza media)
Ingredienti (per la crema):
  • 2 uova intere (grandezza media)
  • 4 cucchiai colmi di zucchero
  • 2 cucchiai rasi di farina
  • 400 gr di latte
  • Scorza di mezzo arancio (intera, non grattugiata)
  • 250 ml di panna fresca
  • Un cucchiaio di zucchero a velo
Ingredienti (per decorare):
  • Gocce di cioccolato q.b.
  • Zucchero a velo q.b.
Procedimento per la ciambella in pasta di bignè:

In un pentolino portare bollore l’acqua con il burro il sale e lo zucchero. Unite la farina tutta in una volta e iniziate a mescolare velocemente con un mestolo di legno fino a quando il composto non assumerà la forma di una palla omogenea che si stacca dalle pareti del pentolino.

Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire il composto.

Sbattere bene le uova e con l’aiuto dello sbattitore, incorporarle poco alla volta al composto tiepido, fino a che non si otterrà un impasto colloso e omogeneo.

Ricoprire una teglia con carta forno e mettere l’impasto a forma di ciambella (io ho usato il cucchiaio, ma se usate una sacca a poche viene senza dubbio più preciso…)

Attenzione: dovete lasciare un bel buco al centro perchè in forno poi la pasta gonfia! (io ho usato uno stampino in alluminio capovolto).

Cuocere in forno statico caldo, a metà altezza e senza mai aprire il forno, iniziando con temperatura 220° per 15/20 minuti e poi abbassare a 180° per altri 15 minuti. (attenzione, ogni forno è diverso! Controllate bene e regolatevi anche a occhio).

Una volta cotta lasciare raffreddare su una gratella.

Procedimento per la crema all’arancia:

Mettere a scaldare il latte.

In una ciotola sbattere bene le uova con lo zucchero e la farina e aggiungere la scorza dell’arancio.

Quando il latte bolle, versarlo sul composto di uova zucchero e farina e mescolare bene. Appena il composto riprende il bollore togliere dal fuoco e fare freddare.

Montare la panna con un cucchiaio di zucchero a velo e incorporare alla crema ormai fredda.

Decorazione della ciambella in pasta di bignè:

Tagliate a metà la ciambella e farcite la parte di sotto con la crema. Aggiungete le gocce di cioccolato e ricoprite con la parte superiore. Spolverizzare con abbondante zucchero a velo.

Lasciate riposare per almeno un ‘ora ed ecco che la vostra ciambella in pasta di bignè ripiena di crema pasticcera all’arancia e gocce di cioccolato sarà pronta da gustare!

Buon appetito!!

 *** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Torta allo yogurt con marmellata di ciliegie Successivo Rotolo di zucchine con prosciutto cotto e stracchino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.