Crea sito

Ciambella meluvetta

Ciambella meluvetta: un dolce soffice soffice, ideale per la colazione o la merenda, che si scioglie in bocca. Ed è anche senza burro. Cosa volete di più?

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.

CIAMBELLA MELUVETTA 700 x 875
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • PorzioniPer uno stampo da cm 20 ø
  • Metodo di cotturaForno elettrico

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 120 gZucchero
  • 3Uova (grandezza media)
  • 1 pizzicoSale
  • 125 gYogurt bianco naturale
  • 100 gOlio di semi di arachide
  • 80 gUvetta
  • 1Mela (grandezza media)

Per decorare

  • MezzaMela (grandezza media)
  • 30 gUvetta

Preparazione

  1. Come prima cosa, mettete l’uvetta in ammollo in acqua bollente per circa 20 minuti.

  2. Le dosi indicate si riferiscono all’uvetta PRIMA di essere messa in ammollo.

  3. Io per facilitare le cose, ho usato due contenitor: in uno ho messo l’uvetta che va nell’impasto e nell”altro l’uvetta che serve come decorazione.

  4. Nel frattempo, in una terrina setacciate la farina con il lievito, aggiungete lo zucchero e mescolate.

  5. In un’altra ciotola,sbattete le uova con il pizzico di sale.

  6. Unite lo yogurt, la scorza di limone grattugiata (io utilizzo la MIA sempre pronta all’uso) e l’olio di semi. Mescolate.

  7. Versate gli ingredienti liquidi nella ciotola con quelli secchi e amalgamate velocemente.

  8. Dovrete ottenere un impasto colloso ma omogeneo.

  9. Scolate l’uvetta, asciugatela con della carta da cucina e infarinatela leggermente. Unitela poi all’impasto.

  10. Lavate la mela, asciugatela, sbucciatela, eliminate il torsolo, tagliatela a cubetti piccoli e aggiungetela al composto.

  11. Amalgamate bene con una spatola in modo che tutti gli ingredienti siano distribuiti in maniera uniforme.

  12. Oleate (io ho usato l’olio di semi) e infarinate uno stampo a ciambella con cerniera da 20 cm di diametro, poi versateci il composto.

  13. Sbattete lo stampo due o tre volte sul piano da lavoro e livellate la superficie.

  14. Sbucciate la mezza mela per la decorazione, tagliatela a fettine sottili e disponetele a raggiera sull’impasto.

  15. Terminate la decorazione aggiungendo sopra le fette di mela, l’uvetta scolata dall’acqua e asciugata con della carta da cucina.

  16. Infornate a 170° (forno statio e preriscaldato) per circa 45 minuti.

  17. ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

  18. Fate sempre la prova stecchino: bucate la ciambella con uno stuzzicadenti; se esce asciutto vuol dire che è cotta e che può essere sfornata, in caso contrario, prolungate la cottura per qualche altro minuto.

  19. CIAMBELLA MELUVETTA foto blog 3

    Sfornate, lasciate raffreddare e buon appetito con la vostra Ciambella meluvetta!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.