Crea sito

Ciambella al cappuccino SENZA ZUCCHERO

Ciambella al cappuccino SENZA ZUCCHERO: un dolce semplice e veloce ma senza zucchero… Un sogno? No, è una golosa realtà! Venite a vedere come si fa!

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.

ciambella al cappuccino senza zucchero FOTO BLOG1
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per uno stampo da 20 cm ø

Ingredienti

  • 2 Uova (grandezza media)
  • 35 g dolcificante da stevia (io ho usato Truvia)
  • 1 pizzico Sale
  • 2 tazze da caffè caffè espresso (60 gr)
  • 210 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 130 g Latte parzialmente scremato
  • 50 g Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Nella ciotola della planetaria, montate le uova con il dolcificante e il pizzico di sale alla massima velocità per circa 5 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  2. (Se non avete la planetaria potete usare tranquillamente le classiche fruste elettriche, per 10 minuti).

  3. Quando il composto sarà ben montato, aggiungete il caffè espresso tiepido e frullate ancora per un paio di minuti.

  4. Unite la farina setacciata con il lievito e mescolate con una spatola per evitare di smontare l’impasto

  5. Scaldate il latte con l’olio di semi e appena sfiora il bollore versatelo sul composto.

  6. Mescolate bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

  7. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella da 20 cm con l’apertura a cerniera e versateci l’impasto.

  8. infornate a 180° (forno statico e preriscaldato) per circa 30 minuti.

  9. (Se dopo 20 minuti, la superficie si scurisce troppo, coprite con carta di alluminio e continuate la cottura).

  10. ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

  11. Fate sempre la prova stecchino: bucate la ciambella con uno stuzzicadenti; se esce asciutto vuol dire che è cotta e che può essere sfornata, in caso contrario, prolungate la cottura per qualche altro minuto.

  12. Sfornate, lasciate raffreddare completamente, estraete dallo stampo e buon appetito con la vostra Ciambella al cappuccino SENZA ZUCCHERO!

Il consiglio de la Tati pasticciona

ATTENZIONE! Se soffrite di diabete o di qualsiasi altra patologia per cui il consumo di zuccheri può essere nocivo, rivolgetevi SEMPRE a uno specialista, prima di utilizzare qualsiasi tipo di ingrediente.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.