Crea sito

Ceci rifatti in padella

I ceci rifatti in padella sono un contorno facilissimo da realizzare ma molto gustoso. Anche questa è una delle ricette tramandate dalla mia nonna e quindi successo assicurato al 100%! Volete un consiglio? Preparate il pane per fare la scarpetta, sarà impossibile resistere!

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.

ceci rifatti foto blog 2
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniPer 2 persone

Ingredienti

  • 200 gCeci cotti
  • 3 spicchiAglio
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 cucchiaioConcentrato di pomodoro
  • 150 gPassata di pomodoro
  • 1 ramettoRosmarino

Preparazione

  1. Mettete a scaldare l’olio evo in una padella antiaderente.

  2. Aggiungete gli spicchi di aglio lavati e non sbucciati e fateli soffriggere.

  3. Appena l’aglio avrà raggiunto un colore leggermente ambrato, eliminatelo. Salate e pepate.

  4. Aggiungete il concentrato di pomodoro, il rosmarino, la passata e portate a bollore.

  5. Versate i ceci scolati dall’acqua di cottura e fate sobbollire per 10 minuti.

  6. Servite caldi e buon appetito con i vostri Ceci rifatti in padella!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Per la preparazione di questa ricetta, io ho usato ceci secchi tenuti in ammollo per una notte e cotti l’indomani per circa 2 ore e mezzo. Se non avete tempo vanno bene anche i ceci in barattolo già cotti; l’importante è sciacquarli bene dal loro liquido prima di usarli.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.