Crea sito

Zucca alla messicana

Le zucche Cucubitacee , di forma tondeggiante, sono di originarie del centro-america, e furono introdotte in Europa solo nel XVI secolo, fino ad allora si conosceva un altro tipo di zucca proveniente dall’Asia di forma allungata.
Le zucche del nuovo continente ebbero subito successo in quanto di qualità superiore a quelle orientali, avendo una polpa più pastosa e succosa. Le discendenti di eccellenza di quelle zucche In Italia le troviamo nel modenese e cremonese, città famose proprio per i tipici tortelli con ripieno di zucca.
Se volete quindi realizzare questa semplice ricetta che prevede una cottura al forno scegliete una zucca di qualità, poco acquosa e saporita come la zucca mantovana o la butternut.
L’ortaggio è insaporito con le spezie care ai messicani: il cumino e il peperoncino.
Una volta cotta potete tagliarla a dadini e farcire delle tortillas o delle bruschette vegetariane con lattuga e salsa pico de gallo, aggiungete dei fagioli lessi conditi con pepe, origano, poco olio e sale per comporre un piatto unico.
Ottimi abbinamenti con il formaggio, il pollo grigliato o il salmone.

Esiste un’antica leggenda messicana legata alla zucca: si narra che un padre seppellì il figlio in una grande zucca, il giorno seguente aprì la zucca e al posto del figlio trovò dell’acqua in cui nuotavano dei pesciolini. Tenendo per sé l’accaduto nascose la zucca, un abitante del villaggio accortosi del nascondiglio e credendo che l’ortaggio custodisse un tesoro provò ad impadronirsene. Mentre cercava di rubarla la zucca cadde e si ruppe, da essa fuoriuscirono rivoli d’acqua che andarono a formare i mari e gli oceani della terra.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • zucca mantovana (o butternut)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.peperoncino in polvere
  • q.b.cumino in polvere

Preparazione

  1. Tagliare in due la zucca, eliminare semi e filamenti interni.

    Se si utilizza la butternut eliminate la buccia con un pelapatate, se utilizzare la mantovana cuocete la zucca con la buccia.

    Tagliare la zucca a fette adagiandole, senza sovrapporle, su una teglia rivestita di carta forno. Se occorre utilizzate due teglie.

  2. Condire con un filo d’olio, peperoncino, sale e cumino.

    In alternativa potete utilizzare un mix pronto di spezie messicane acquistabile presso molti negozi di alimentari.

    Cuocere circa 25/30 minuti in forno preriscaldato a 180° statico.

/
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lastefyincucina

Stefania, mamma e casalinga full-time. Sono curiosa, amo viaggiare e sperimentare. La mia cucina è fantasia, improvvisazione e semplicità. Ho lavorato come dirigente sportivo nel settore giovanile del rugby per molti anni, e penso che in cucina si vivano i “terzi tempi” più importanti della vita. Nel 2019 è nata la mia prima collaborazione con il gruppo cameo in qualità di Brand Ambassador, che mi ha permesso di realizzare degli work shop di "My Dolce Casa". Nel 2021 ho ricevuto l'attestato di "Cesarina" della regione Lombardia per la salvaguardia e la divulgazione dei piatti della tradizione italiana.

Una risposta a “Zucca alla messicana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.