Crea sito

Vermicelli di riso con verdure in salsa di soia

Questa ricetta è una rivisitazione di quella tradizionale cinese.
Piatto di veloce preparazione grazie all’utilizzo della pentola wok che prevede cotture veloci a temperature elevate.
Ingrediente fondamentale, oltre ai vermicelli di riso, è la salsa di soia che conferisce il tipico gusto orientale.
Innumerevoli possono essere le variazioni nell’utilizzo di spezie e verdure a vostro piacimento, come l’aggiunta di aglio nel soffritto iniziale oppure di peperoncino o di zenzero.
Unica raccomandazione è di aggiungere sale solo se necessario, la soia è già molto sapida e rischiereste di eccedere in sapidità.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaCinese

Ingredienti

  • 250 gvermicelli di riso
  • 2carote
  • 2zucchine
  • 1cipollotto (o una cipolla)
  • 1peperone
  • 70 mlsalsa di soia
  • 50 mlvino bianco secco
  • 300 mlbrodo vegetale
  • 90 ggermogli di soia in scatola (peso sgocciolato)
  • q.b.sale
  • q.b.erba cipollina
  • q.b.olio di riso (o altro olio di semi)

Preparazione

  1. Lavare e mondare tutte le verdure e tagliarle a fiammifero o in piccoli pezzi.

    Mettere sul fuoco vivo la wok con un po’ d’olio, soffriggere il cipollotto e la carota , unire un po’ di brodo e metà salsa di soia.

    Mescolando spesso aggiungere le zucchine e il peperone, sfumare con il vino e continuare la cottura a fuoco vivace aggiungendo brodo al bisogno.

    Le verdure non dovranno cuocere tanto ma rimanere abbastanza croccanti, al termine unire i germogli di soia scolati e lasciare insaporire per un minuto.

    Nel frattempo portare a bollore dell’acqua in una pentola, togliere dal fuoco e versare i vermicelli, mescolare con una forchetta e lasciare riposare quattro minuti o per il tempo indicato sulla confezione. Scolarli e passarli sotto l’acqua fredda.

    Saltare velocemente i vermicelli nella wok versando la restante salsa di soia, assaggiare e aggiustare di sale.

    Servire subito guarnendo con dell’erba cipollina.

    Se volete potete accompagnare il piatto con una frittata o tagliarla a pezzettini e unirla ai vermicelli per dare più colore e sostanza al piatto.

    La quantità di brodo è indicativa dipende molto se volete avere un fondo brodoso o più asciutto, tenente conto però che il brodo aiuta a mantenere caldi e morbidi i vermicelli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lastefyincucina

Stefania, mamma e casalinga full-time. Sono curiosa, amo viaggiare e sperimentare. La mia cucina è fantasia, improvvisazione e semplicità. Ho lavorato come dirigente sportivo nel settore giovanile del rugby per molti anni, e penso che in cucina si vivano i “terzi tempi” più importanti della vita. Nel 2019 è nata la mia prima collaborazione con il gruppo cameo in qualità di Brand Ambassador, che mi ha permesso di realizzare degli work shop di "My Dolce Casa".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.