Schiacciata al rosmarino senza lievito

Avete dimenticato di comprare il pane? Avete poco tempo o non avete il lievito? Niente paura ecco la soluzione per voi.
Pochi ingredienti per realizzare facilmente delle croccanti schiacciate che potrete portare in tavola, belle da vedere e buone da mangiare!
Ideali per accompagnare salumi e formaggi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Dosi per 2 schiacciate
  • 150 gFarina 00
  • 60 mldi acqua tiepida (dose indicativa)
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva (più quello necessario al condimento)
  • 1 pizzicoSale fino
  • q.b.Rosmarino
  • q.b.Sale grosso

Preparazione

  1. Setacciare la farina in una ciotola, unire una presa di sale e mescolare con una forchetta.

    Unire a filo l’olio e l’acqua tiepida mescolando sempre con la forchetta e poi con le mani fino ad ottenere un panetto morbido e liscio.

    Coprire con canovaccio e lasciare riposare 20/30 minuti.

    Dividere in due il panetto, stendere entrambe le parti finemente con il mattarello su un piano di lavoro infarinato (io uso della semola).

    Adagiare gli impasti su una teglia rivestita di carta forno o meglio ancora su un tappetino in silicone microforato.

    Ungere leggermente la superficie e guarnire con rosmarino e sale grosso.

    Cuocere in forno preriscaldato a 200° statico per una decina di minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lastefyincucina

Stefania, mamma e casalinga full-time. Sono curiosa, amo viaggiare e sperimentare. La mia cucina è fantasia, improvvisazione e semplicità.