Crea sito

Pesce in stile messicano

Questo non è un piatto tradizionale della cucina messicana ma si ispira ad essa nell’utilizzo di alcuni ingredienti, in particolare peperoni e peperoncini.
Ho utilizzato dei filetti di pesce persico africano, un pesce d’acqua dolce, le cui carni dal sapore delicato sono tenere e polpose ideali per essere accompagnate da salse dal gusto inteso come nel nostro caso.
Da non confondere con il pesce persico reale, un pesce autoctono italiano, le cui carni sono molto pregiate e sarebbero sprecate e inadatte a per questo tipo di cottura .
E’ una ricetta semplice, che richiede un po’ tempo per la preparazione di tutti gli ingredienti ma ne vale veramente la pena, sono sicura che vi troverete come me a fare la classica scarpetta nel delizioso sughetto!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaMessicana

Ingredienti

  • 2grando filetti di pesce persico (circa 600 gr)
  • 300 gpomodori (o pomodorini)
  • 100 gcipolla bianca
  • 2 spicchiaglio
  • 400 gpomodori pelati (1 lattina)
  • 1peperone giallo
  • 2 cucchiaicapperi sotto sale
  • 2 cucchiaiolive farcite con peperone (o olive verdi)
  • 1peperoncino fresco (dose indicativa )
  • 4peperoncini dolci verdi (sott’aceto)
  • 1 cucchiaioorigano secco
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.farina 00

Preparazione

  1. Pulire i filetti di pesce persico eliminando pelle ed eventuali lische, sciacquare velocemente sotto l’acqua corrente e asciugare con carta assorbente.

    Dividere orizzontalmente i filetti ottenendo quattro pezzi.

  2. In una padella abbastanza capiente scaldare un filo d’olio e rosolare su entrambi i lati i filetti impanati con della farina.

  3. Quando si sarà formata una crosticina croccante scolare i filetti e metterli in una terrina.

  4. Lavare e mondare le verdure.

    Affettare finemente la cipolla e l’aglio, tagliare a pezzetti o striscioline il peperone, a cubetti i pomodori.

    Sciacquare i capperi per eliminare il sale in eccesso, frullare i pelati e tenerli da parte.

  5. Nella stessa padella di cottura del pesce aggiungere un poco d’olio e fare stufare a fuoco dolce la cipolla e l’aglio.

    Versare i pomodori e continuare la cottura per 5/6 minuti.

  6. Unire i peperoni e l’alloro, rosolare per un minuto e poi versare i pelati frullati e un bicchiere d’acqua calda.

    Proseguire la cottura per una decina di minuti a fuoco dolce.

  7. Al termine aggiungere i restanti ingredienti, il peperoncino tagliato a pezzetti, i peperoncini verdi sott’aceto, i capperi, le olive e l’origano.

    Lasciare insaporire per un paio di minuti.

  8. A questo punto il sugo è pronto, aggiungere delicatamente i filetti di pesce, coprendoli con la salsa e scaldare .

    Assaggiare ed eventualmente aggiustare di sale. Togliere dal fuoco e servire subito con una spolverata di prezzemolo fresco.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lastefyincucina

Stefania, mamma e casalinga full-time. Sono curiosa, amo viaggiare e sperimentare. La mia cucina è fantasia, improvvisazione e semplicità. Ho lavorato come dirigente sportivo nel settore giovanile del rugby per molti anni, e penso che in cucina si vivano i “terzi tempi” più importanti della vita. Nel 2019 è nata la mia prima collaborazione con il gruppo cameo in qualità di Brand Ambassador, che mi ha permesso di realizzare degli work shop di "My Dolce Casa". Nel 2021 ho ricevuto l'attestato di "Cesarina" della regione Lombardia per la salvaguardia e la divulgazione dei piatti della tradizione italiana.