Muffin alla zucca

Non poteva mancare, in questo periodo autunnale, una ricetta con la zucca.
Questo ortaggio presente in natura in molteplici varietà si presta ad essere utilizzato in svariate ricette salate o dolci, in questi muffin è stata aggiunta all’impasto cruda e grattugiata.
Una preparazione molto semplice che, con alcuni accorgimenti, vi permetterà di ottenere degli squisiti dolcetti molto soffici, ideali per la colazione o per merenda.
Per aromatizzare ho utilizzato curcuma e cannella, le dosi delle spezie sono indicative potete aumentarle o diminuirle a vostro gusto.

Vedi anche:
Muffin alla zucca e gocce di cioccolato una ricetta light senza burro, olio e uova


  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura17 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3uova (medie)
  • 120 gzucchero
  • 150 gzucca delica (polpa cruda sbucciata)
  • Mezzo cucchiaiocurcuma in polvere
  • 1 cucchiainocannella in polvere
  • 1 pizzicosale
  • 50 golio di semi di girasole
  • 130 gfarina 00
  • 140 gfarina di mandorle
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.zucchero a velo (per guarnire)

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • 1 Frusta a mano
  • 1 Spatola
  • 1 Setaccio
  • 12 Pirottini
  • 1 Teglia per muffin

Preparazione

Dosi per 12 muffin
  1. Grattugiare la polpa della zucca.

    In una ciotola versare le uova e mescolarle con una frusta senza montarle.

    Unire lo zucchero, la polpa grattugiata di zucca, la curcuma e la cannella.

    Mescolare bene coprire e lasciare riposare almeno 15 minuti in frigorifero (in questo modo le spezie rilasceranno i loro aromi).

  2. Nel frattempo riunire in un altro recipiente la farina 00 e il lievito setacciati, la farina di mandorle e mescolare gli ingredienti con una forchetta. Tenere da parte.

  3. Trascorso il tempo di riposo togliere la ciotola dal frigorifero, aggiungere un pizzico di sale e successivamente l’olio, mescolare delicatamente con la frusta.

  4. A questo punto unire al composto le farine con il lievito, amalgamare velocemente con una spatola evitando la formazione di grumi.

    Rimettere la ciotola nel frigorifero per altri 15 minuti.

  5. Preparare i pirottini per i muffin e disporli nell’apposita teglia.

  6. Distribuire il composto uniformemente negli stampi e cuocere in forno modalità statico preriscaldato per 7 minuti a 175° e poi altri 10/11 minuti a 165°.

    Per ottenere maggior sofficità è consigliabile inserire una bacinella d’acqua sul fondo del forno durante la cottura

  7. Una volta cotti prelevare i muffin dal forno e lasciarli raffreddare su una gratella e guarnirli con dello zucchero a velo.

Conservazione:

I muffin si possono congelare o conservare a temperatura ambiente per un massimo di 4 giorni, in questo caso poneteli in contenitori ermetici avendo cura di mettere sul fondo del contenitore un foglio di carta assorbente da cucina.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lastefyincucina

Stefania, mamma e casalinga full-time. Sono curiosa, amo viaggiare e sperimentare. La mia cucina è fantasia, improvvisazione e semplicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.