Crea sito

Insalata di Polpo con patate e olive

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1polpo (del peso di circa 1 kg)
  • 1limone
  • 2 fogliealloro
  • 3chiodi di garofano
  • 1 kgpatate
  • 2 cucchiaiolive taggiasche
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. Premessa: se il polpo è fresco sciacquarlo bene sotto l’acqua corrente, eliminare le interiora, gli occhi e il becco che si trovano nella parte della testa, poi battere i tentacoli per alcuni minuti con un apposito martelletto.

    Quest’ultima operazione di battitura deve essere fatta correttamente per garantire che la carne sia morbida e non gommosa. Solitamente, per evitare di sbagliare, potete richiedere alla vostra pescheria di darvi un polpo già battuto o acquistarlo decongelato.

    Un’altra soluzione è quella di pulire il polpo fresco e poi metterlo nel freezer 1 o 2 giorni, scongelarlo in frigorifero e procedere alla cottura senza bisogno di batterlo.

  2. Portare a bollore dell’acqua in una pentola capiente, aromatizzare con un limone tagliato a spicchi, l’alloro e i chiodi di garofano.

    Quando l’acqua bolle prendere il polpo per la testa ed immergere solo i tentacoli qualche secondo, ripetere questa operazione di “su e giù” 3/4 volte fino a quando vedrete i tentacoli assumere la tipica forma arricciata. A questo punto immergete tutto il polpo e proseguite la cottura a fiamma moderata con il coperchio.

    La cottura varia a seconda delle dimensioni e del peso, solitamente per ogni 500 grammi servono 20/25 minuti.

    Per essere certi che la carne sia cotta basterà testare con una forchetta, se i rebbi penetrano facilmente il polpo è cotto.

    Per mantenerlo morbido lasciatelo intiepidire tenendolo nell’acqua di cottura.

    Mentre il polpo cuoce potete lessare le patate, sbucciarle e tagliarle a dadini di circa 2/3 cm

  3. Scolare il polpo ed eliminare la pelle con le mani o aiutandovi con la punta di un coltellino, tagliare a tocchetti sia i tentacoli che la testa.

  4. In un’insalatiera versare il polpo a tocchetti, le patate, le olive un po’ di prezzemolo tritato a piacere.

    Aggiustare di sale e pepe e condire con olio extra vergine d’oliva.

    Servire preferibilmente tiepido.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lastefyincucina

Stefania, mamma e casalinga full-time. Sono curiosa, amo viaggiare e sperimentare. La mia cucina è fantasia, improvvisazione e semplicità. Ho lavorato come dirigente sportivo nel settore giovanile del rugby per molti anni, e penso che in cucina si vivano i “terzi tempi” più importanti della vita. Nel 2019 è nata la mia prima collaborazione con il gruppo cameo in qualità di Brand Ambassador, che mi ha permesso di realizzare degli work shop di "My Dolce Casa". Nel 2021 ho ricevuto l'attestato di "Cesarina" della regione Lombardia per la salvaguardia e la divulgazione dei piatti della tradizione italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.