Crea sito

Frijoles Borrachos, fagioli alla birra

I Frijoles Borrachos, letteralmente “fagioli ubriachi” rappresentano un secondo piatto nutriente e gustoso, da proporre soprattutto nelle fredde sere invernali.
E’ una ricetta molto semplice che richiede però un po’ di tempo per la preparazione, dall’ammollo dei legumi secchi, circa 12 ore, alla loro cottura, di circa un ‘ora, per renderli teneri e morbidi, consiglio quindi di iniziare la preparazione la sera per la cena del giorno successivo.
Nella ricetta originale la nota piccante viene conferita dall’aggiunta di due peperoni jalapeno che ho sostituito con un peperoncino secco.
La scelta della birra è importante perché sarà quella che darà aroma al piatto, solitamente in Messico viene utilizzata la Negra Modelo, potete sostituirla con un a birra scura e corposa o con altra di vostro gusto facendo attenzione che non sia troppo amara.
Questo piatto viene accompagnato con tortillas chips o patate dolci ma è ottimo anche con delle bruschette magari aromatizzate con olio, aglio e sale.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora 15 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaMessicana

oIngredienti

  • 300 gfagioli rossi
  • 300 gpolpa di pomodoro
  • 500 mlbirra
  • 50 gpancetta affumicata (a cubetti)
  • 1cipolla bianca
  • 2 spicchiaglio
  • 1peperoncino secco
  • 1 cucchiainocumino in polvere
  • q.b.origano secco
  • Qualche fogliacoriandolo (fresco)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. Lavare i fagioli sotto l’acqua corrente, metterli poi in ammollo in acqua fredda per 12 ore con un po’ di bicarbonato.

    Eliminare eventuali impurità, i fagioli che vengono a galla e quelli grinzosi .

    Trascorso il tempo dell’ammollo sciacquarli nuovamente, scolarli bene e tenerli da parte.

  2. Sbucciare e tritare finemente l’aglio e la cipolla, rosolare circa 3 minuti in una padella con un po’ d’olio con il peperoncino e la pancetta.

    Per la cottura ho utilizzato un tegame in terracotta ma potete utilizzare qualsiasi altra padella adatta alle lunghe cotture.

  3. Versare la polpa di pomodoro e mescolare bene.

  4. Unire i fagioli, il cumino, l’origano, il coriandolo, il pepe e il sale, rimescolare e proseguire la cottura a fuoco moderato per una decina di minuti.

  5. Sfumare con la birra aggiungendola poco alla volta, quando l’alcool sarà evaporato coprire e proseguire la cottura con il coperchio per 10 minuti.

  6. Ultimare la cottura a fuoco lento, mescolando spesso, aggiungere un po’ d’acqua calda se il sugo si dovesse asciugare troppo.

    Il tempo di cottura dei fagioli può variare , in genere ci vogliono 50 minuti o anche più di 1 ora, l’importante che siano teneri.

    Togliere dl fuoco e lasciare riposare almeno una trentina di minuti prima di servire , solitamente sono ancora più buoni riscaldati il giorno dopo serviti con una spolverata di coriandolo fresco.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lastefyincucina

Stefania, mamma e casalinga full-time. Sono curiosa, amo viaggiare e sperimentare. La mia cucina è fantasia, improvvisazione e semplicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.