Crea sito

Crostata morbida salata

Questa crostata è di facile realizzazione e di sicuro effetto.
Della crostata ha solo la forma ma la a consistenza è molto diversa più morbida e simile ad una frittata, può essere farcita e in svariati modi, con verdure, formaggi, affettati, salse o pesto.
Sbizzarritevi con la vostra fantasia per creare il decoro o l’abbinamento più goloso.
In questa versione ho utilizzato della mozzarella, zucchine gratinate, pomodorini e pesto al radicchio.
Se non avete lo stampo “furbo” che permette l’ottenimento dell’incavo della crostata, non importa, potete utilizzare qualsiasi altro stampo di circa cm 22 mettendo sul fondo un po’ di stagnola modellata e rivestita con della carta forno.
Servitela a temperatura ambiente.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3uova (medie)
  • 120 gfarina 00
  • 8 glievito istantaneo per preparazioni salate
  • 50 mllatte
  • 60 golio di semi di girasole
  • 1 cucchiainosale
  • q.b.pepe

Per farcire:

  • 150 gmozzarella (peso sgocciolato)
  • 2zucchine
  • 100 gpomodorini datterini
  • 6 fogliebasilico
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.Pesto di radicchio (o altro pesto a piacere )

Preparazione

  1. Sbattere energeticamente le uova per almeno 10 minuti, aggiungere a filo l’olio e il latte.

    Unire la farina e il lievito setacciati, salare e pepare.

    Versare il composto in uno stampo del diametro di cm. 22 e cuocere in forno preriscaldato a 170°, modalità statico, per circa 25 minuti.

    Togliere la crostata dal forno e lasciare raffreddare prima di proceder con la farcitura.

    Lavare le zucchine, eliminare le parti terminali, tagliarle a fettine sottili e grigliarle.

    Lavare i pomodorini e tagliarli in tre quattro parti nel senso della lunghezza.

    Affettare sottilmente la mozzarella e asciugarla con della carta assorbente da cucina.

    Guarnire con le verdure la crostata condendo con olio, sale, pepe, basilico sminuzzato e qualche cucchiaino di pesto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lastefyincucina

Stefania, mamma e casalinga full-time. Sono curiosa, amo viaggiare e sperimentare. La mia cucina è fantasia, improvvisazione e semplicità. Ho lavorato come dirigente sportivo nel settore giovanile del rugby per molti anni, e penso che in cucina si vivano i “terzi tempi” più importanti della vita. Nel 2019 è nata la mia prima collaborazione con il gruppo cameo in qualità di Brand Ambassador, che mi ha permesso di realizzare degli work shop di "My Dolce Casa".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.