Patate duchessa – Come preparare la bordatura di un piatto

Patate duchessa- Come preparare la bordatura di un piatto

Uno dei miei contorni per il menù di Natale sono le patate duchessa. Squisite ed eleganti, si preparano in un attimo ed esistono in molte varianti e presentazioni. Oggi vediamo come preparare la bordatura di un piatto, al cui centro potremo mettere la portata principale: un arrosto a fette, uno spezzatino speciale o, semplicemente, qualche fetta di prosciutto. La corona di patate duchessa è una presentazione allegra per la ricetta classica di questi adorabili ciuffetti di patate, croccanti fuori e morbidi dentro; sarà molto carina sulla tavola il giorno di Natale e in molte altre occasioni.
Abbinando le patate duchessa con un ottimo Purè di carote al cumino sulla tavola di Natale, sarete decisamente a posto con i contorni.

Golosi di purè? Leggete anche Purè di fave e cicoria – Ricetta pugliese.
Inoltre, se vi piacesse provare un menù vegetariano per Natale, io ne ho pensati tre:
Pranzo di Natale vegetariano – Tre proposte bellissime.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Cosa occorre per le patate duchessa

La ricetta prevede il parmigiano grattugiato. Io non lo aggiungo quasi mai perché, a mio parere, quando le patate duchessa fanno da contorno a un piatto di carne il formaggio non è necessario; al contrario, il sapore delle patate sarà migliore in purezza.

500 g patate (di ottima qualità, già bollite)
3 g sale
3 g noce moscata
2 g pepe bianco
2 tuorli
20 g burro (andranno bene anche due cucchiai di olio extravergine di oliva)
10 g parmigiano (grattugiato)

Da oggi puoi ricevere tutte le ricette nuove sul canale Telegram del mio blog. È gratuito e per iscriverti ti basterà semplicemente aprire questo link: in questo modo sarai sempre aggiornato su ricette, segreti, consigli e novità. Potrai ricevere sul tuo telefono tutte le ricette, senza rischiare di perderne alcuna e senza bisogno di inserire nessun numero di telefono o indirizzo mail; se poi dovessi desiderare uscire dal canale, sarà sufficiente eliminarlo. Inoltre, ti sarei molto grata se volessi condividere il canale Telegram del mio blog con amici e conoscenti interessati.

Strumenti

Per le patate occorre un passaverdura o uno schiaccia patate.

Vediamo come fare le patate duchessa e come preparare la bordatura di un piatto da portata

Prepariamo l’impasto delle patate duchessa

Schiacciamo le patate ancora tiepide e mettiamole in una pentola antiaderente a fuoco bassissimo, in modo che si asciughino completamente dall’acqua di cottura. Questa piccola operazione preliminare è importantissima: non tralasciamola.
A questo punto aggiungiamo un pizzico di sale (se serve), una macinata di pepe e noce moscata. Uniamo il burro e mescoliamo velocemente affinché possa sciogliersi. Infine uniamo i tuorli d’uovo al composto tiepido. Montiamo una bocchetta a stella media al sac à poche e accendiamo il forno a 180°.

Sequenza di istruzioni per preparare le patate duchessa e la bordatura del piatto
Come preparare le patate duchessa, e la bordatura del piatto da portata

Come preparare la bordatura di un piatto con le patate duchessa

Scegliamo con cura il piatto che vogliamo adoperare. Se ne possedessimo uno adatto alla cottura in forno, potremmo usare quello: sarebbe l’ideale. Altrimenti prendiamo la misura del piatto scelto e ritagliamo un disco di carta forno identico. Posiamolo su una teglia, imburriamolo e facciamo finta che sia il nostro piatto. Quindi, con mano ferma e andamento regolare (…scappa da ridere, ma è così), formiamo tanti ciuffetti di patate identici intorno al bordo del piatto. Cerchiamo di fare una bordatura abbastanza alta: io non l’ho fatto e mi sono pentita. Con l’impasto rimanente potremo formare tanti ciuffetti su un foglio di carta forno che serviremo a parte in un piattino. Spolveriamo a piacere con un pizzico di pangrattato e inforniamo per circa 15-20 minuti.
Le patate duchessa si servono tiepide.

Patate duchessa
Le patate duchessa sono un contorno classico facile e veloce. Scopri come presentarle in modo elegante, preparando la bordatura di un piatto da portata.

Consigli della cuoca e note finali

Nel caso abbiamo composto la corona di patate sulla carta, bisognerà lasciarla raffreddare prima di trasferirla con sommo garbo sul piatto che serviremo in tavola. Occorrerà quindi un passaggio nel forno tiepido, in modo da non rovinare il piatto e scaldare leggermente la bordatura di patate duchessa. Al centro potremo mettere il nostro piatto forte. Talvolta ho usato anche una piccola terracotta di misura che ho posato al centro pieno di gulash o di spezzatino. L’effetto è molto carino.

Torna alla HOME per conoscermi meglio leggendo Chi sono, scopri i Piatti vegetariani, le Ricette liguri, e tutte le cose buone che prepara la Regina in cucina. Natale sta arrivando leggi tutte le mie Ricette per Natale: sono tante e belle.
Seguimi su Facebook, su Instagram, e d’ora in poi anche su Telegram, e non ti capiterà più di essere senza idee per cena.
Nota: In questa ricetta sono presenti link di affiliazione.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lareginadelfocolare

Mi chiamo Silvia e vivo a Genova. Da tanti anni cucino per amore. Se volete conoscermi meglio, venite a fare quattro chiacchiere in cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.