Crea sito

Passatelli di cavolo nero e crema di carote

Passatelli di cavolo nero e crema di carote

Passatelli di cavolo nero e crema di carote e zenzero: una minestra morbida e cremosa arricchita da una pioggia di verdissimi passatelli. Questa è una ricetta della nonna, rimodernata. Infatti i passatelli in brodo (che restano buonissimi e confortanti) diventano per incanto un piatto colorato ed invitante che sarà d’aiuto nelle giornate fredde di gennaio. I passatelli di cavolo nero e crema di carote sono una ricetta con cui coccolarsi, senza contare che carote, cavolo e zenzero sono ricchi di minerali e vitamine. Con l’aggiunta delle proteine dell’uovo poi, rappresentano un pasto completo. Accompagnateli con la tartare di barbabietola al mango e chiudete con qualche bon bon di noci al caffè: avrete preparato un pasto vegetariano equilibrato e buonissimo.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
363,83 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 363,83 (Kcal)
  • Carboidrati 43,28 (g) di cui Zuccheri 12,73 (g)
  • Proteine 12,32 (g)
  • Grassi 17,19 (g) di cui saturi 5,24 (g)di cui insaturi 3,56 (g)
  • Fibre 8,09 (g)
  • Sodio 1.463,68 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 300 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Cosa serve per preparare i passatelli di cavolo nero e crema di carote

Per i passatelli

  • 200 gcavolo nero (da pulire)
  • 75 gpangrattato
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 1uovo (intero)
  • 1tuorlo
  • 3 gscorza d’arancia (grattugiata)
  • 3 gsale fino

Per la crema di carote e zenzero

  • 800 gcarote (da pulire)
  • 2cipolline (da pulire)
  • 30 gfarina di riso
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 15 gzenzero fresco (in uno solo pezzo)
  • 8 gsale grosso
  • 1.5 lacqua

Strumenti

Per fare i passatelli serve un passaverdura a buchi grossi, oppure (meglio) uno schiaccia patate. Esiste un apposito ferro tradizionale, che però io non possiedo. E me la cavo…

    Come preparare i passatelli di cavolo nero e crema di carote

    Cominciamo con la vellutata

    1. Scegliamo una pentola abbastanza capiente. Cominciamo affettando finemente due cipolline fresche e mettiamole in pentola con un cucchiaio d’olio e due di acqua. Lasciamo che le cipolline cuociano senza rosolare e, una volta consumata l’acqua, aggiungiamo la farina di riso, un secondo cucchiaio d’olio, sale e pepe; quindi allunghiamo con un mestolo d’acqua calda (dovremmo averne preventivamente riscaldata un litro e mezzo) e lasciamo legare brevemente. Dopodiché uniamo lo zenzero e le carote pulite, lavate e tagliate a tronchetti. Copriamo con la restante acqua calda, mescoliamo bene e aggiungiamo il sale. Infine abbassiamo il fuoco, mettiamo il coperchio e lasciamo cuocere per quindici minuti. Poi scoperchiamo e completiamo la cottura: ci vorrà almeno un altro quarto d’ora.

      Frulliamo con il frullino a immersione, senza dimenticare di togliere lo zenzero, e valutiamo la cremosità della vellutata. Se servisse, potremo prolungare la cottura per qualche minuto.

    Prepariamo i passatelli al cavolo nero

    1. Passatelli di cavolo nero e crema di carote

      Per prima cosa puliamo il cavolo nero, eliminando le coste dure, laviamolo e sbollentiamolo velocemente. Una volta scolato, passiamo le foglie sotto l’acqua fredda, così resteranno di un bel verde brillante. Strizziamo via l’acqua molto bene e poi frulliamo col mixer. Infine formiamo un impasto mescolando i vari ingredienti, quindi la verdura con pangrattato, formaggio, uova e buccia d’arancia, senza dimenticare di correggere il sale. I passatelli sono pronti, e non ci resterà che passarli nello schiaccia patate e lasciarli cadere direttamente nella minestra bollente.

    Note della cuoca

    Questo piatto vegetariano mi piace molto: è buono, caldo e colorato. Con queste dosi, tra l’altro, l’impasto dei passatelli risulta molto consistente e, volendo, si potrebbero formare piccoli gnocchetti che sarebbero buonissimi anche asciutti, conditi con il sugo di noci. Inoltre, nella stagione giusta, al cavolo nero si possono sostituire le ortiche.

    Se ami le zuppe, le creme di legumi e le vellutate, sei amico mio. Guarda il purè di fave e cicoria, lo zimino di ceci e bietole (ricetta tradizionale ligure) e la zuppa di lenticchie speziate al melograno: ti piaceranno.

    Tornando alla HOME, troverai altre ricette, dolci e salate, per le feste o per tutti i giorni, e moltissimi piatti vegetariani. Seguimi su Facebook e Instagram: troverai ricette veloci, molti consigli utili e non ti capiterà più di essere senza idee per cena.

    Nota: In questa ricetta sono presenti link di affiliazione.

    4,9 / 5
    Grazie per aver votato!

    Pubblicato da lareginadelfocolare

    Mi chiamo Silvia e vivo a Genova. Da tanti anni cucino per amore. Se volete conoscermi meglio, venite a fare quattro chiacchiere in cucina.