Crea sito

Fagottini di mele light – Senza uova e burro

Fagottini di mele light, senza burro e uova

I fagottini di mele light sono dolci croccanti dal cuore morbido con poche calorie, senza uova o burro. Mi ricordano tanto la mia infanzia, perché il panificio sotto casa sfornava cornetti, olandesine e fagottini di mele: quel profumo di mela e cannella saliva le scale e arrivava fino a casa da noi, al terzo piano.
Ho sostituito la pasta sfoglia con la pasta matta genovese, un impasto semplice a base di farina, acqua ed olio. Volendo ottenere un gusto delicato, ho sostituito l’olio extra vergine con olio di semi e aggiunto solo un pizzico di sale. La pasta matta (di cui troverete qui la ricetta) si tira molto sottile ed è perfetta per preparare i fagottini di mele light. Potremo così concederci una merenda dolce, senza esagerare con grassi e calorie.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
454,56 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 454,56 (Kcal)
  • Carboidrati 80,75 (g) di cui Zuccheri 45,12 (g)
  • Proteine 6,15 (g)
  • Grassi 13,03 (g) di cui saturi 3,36 (g)di cui insaturi 8,43 (g)
  • Fibre 4,77 (g)
  • Sodio 106,45 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per i fagottini di mele light

  • 200 gfarina 00 (o Manitoba)
  • 100 mlacqua (tiepida)
  • 2 cucchiaiolio di semi di mais
  • 1 pizzicosale
  • 4mele Renette
  • 4 cucchiaizucchero di canna
  • q.b.cannella in polvere
  • 10 gburro di cocco (ammorbidito)

Come preparare i fagottini di mele light

Precottura delle mele

  1. Laviamo e asciughiamo le mele, ricorrendo ad uno scavino per eliminare i semi e il torsolo. Quindi disponiamo le mele in un piatto fondo, spolveriamo con zucchero e cannella e copriamo ermeticamente con la pellicola. Cuociamo al microonde per circa due minuti alla massima potenza. Le mele si ammorbidiranno senza disfarsi. Togliamo la pellicola e lasciamole raffreddare.

Avvolgiamo nella pasta matta e cuociamo al forno i fagottini di mele light

  1. Fagottini di mele, ricetta light

    Occupiamoci della pasta matta, e stendiamone una sfoglia sottile con il mattarello sulla spianatoia infarinata. Dovremo ottenere quattro quadrati, sufficienti ad avvolgere completamente le mele. Con l’aiuto di un pennello in silicone, ungiamo leggermente la pasta di burro di cocco. Quest’operazione, oltre a rendere il dolce ancora più buono, faciliterà la chiusura dei fagottini di mele light. Quindi cospargiamo di zucchero di canna il quadrato di pasta, lasciando pulito il bordo; adagiamo la mela al centro, aggiungiamo un pizzico di cannella e chiudiamo con cura. Possiamo ripetere quest’operazione anche all’esterno del fagottino, con burro di cocco e zucchero. Ne basta veramente poco, e la pasta in cottura diverrà caramellata e croccante. Formiamo così quattro fagottini light, posiamoli con garbo su una teglia foderata di carta forno (esistono dei bei tappetini riutilizzabili ed ecologici: il mio è questo), e inforniamo a 200° per circa quindici minuti.

C’è ancora molto da dire

Circa i fagottini di mele light ho ancora molto da dire; infatti questa merenda golosa senza senso di colpa è una delle mie preferite.

Per fare un lavoro ben fatto, bisognerebbe sovrapporre almeno due fogli di pasta matta, unta a pennello di burro di cocco, così da evitare che la pasta si rompa cuocendo. Si possono aggiungere molte cose buone, soprattutto nella cavità delle mele, ad esempio uvetta e un cucchiaio di marmellata, per esempio questa di arance con poco zucchero: perfetta con la cannella e le mele. Inoltre, se aggiungiamo zucchero e mandorle a lamelle sulla pasta esterna, i fagottini di mele light diventeranno ancora più deliziosi.

La ricetta che ho trascritto oggi è davvero super light. Possiamo però alleggerirla ulteriormente usando zucchero di cocco al posto di quello di canna: ha un indice glicemico più basso ma all’incirca le stesse calorie.

Tornando alla HOME, troverai molte alte altre ricette light, dolci e salate, in particolare una raccolta di ricette buone e sane. Seguimi su Facebook e su Instagram, e non ti capiterà più di essere senza idee per cena.

Nota: In questa ricetta sono presenti link di affiliazione.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lareginadelfocolare

Mi chiamo Silvia e vivo a Genova. Da tanti anni cucino per amore. Se volete conoscermi meglio, venite a fare quattro chiacchiere in cucina.