Polpette di spinaci e patate

Si sa, far mangiare le verdure ai bambini, come ad esempio gli spinaci, è sempre un gran problema. E’ importante consumare frutta e verdura fin da piccoli, ma spesso i bambini gradiscono ben poco il sapore e l’aspetto di questi cibi. Raccontare la storia di Braccio di Ferro che diventava invincibile mangiando spinaci, non sempre funziona. E allora, che si fa?Un piccolo stratagemma che funziona sempre è quello di trasformare qualsiasi cosa in polpette: non solo la carne e il pesce, dunque, ma anche la verdura. E così, se sei una mamma disperata alla ricerca di soluzioni per dare gli spinaci ai tuoi bimbi, ecco a te le polpette di spinaci e patate: vedrai, funzioneranno!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgSpinaci
  • 2Patate
  • 1Uova
  • 2 cucchiaiParmigiano reggiano (grattugiato)
  • Pangrattato
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lava le patate e cuocile con tutta la buccia in acqua bollente e salata per 20-30 minuti. Intanto, lava e pulisci gli spinaci e cuoci anche questi in acqua salata per qualche minuto. Scola le patate e tritale in una ciotola con uno schiacciapatate. Unisci gli spinaci ben strizzati e tritati, l’uovo, il parmigiano, il sale e l’olio e mescola il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Forma delle polpette con il composto e passale nel pangrattato. Disponi le polpette in una teglia e infornale a 180° per 20 minuti, oppure friggile in olio ben caldo, facendo poi assorbire l’olio in eccesso su carta assorbente prima di servire. Ecco pronte le tue polpette agli spinaci e patate! I tuoi bambini ne andranno ghiotti!

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.