Farfalle con asparagi e panna

Ricevi le ricette sulla tua mail!

Finalmente è arrivata la primavera, tempo in cui possiamo trovare tante fresche verdure di stagione, come ad esempio gli asparagi! Sapevi che sono ricchissimi di vitamine e di antiossidanti, utili per la prevenzione del cancro? Le proprietà nutritive degli asparagi sono davvero numerose: un vero toccasana per la tua salute! Oggi voglio proporti un primo piatto semplice da preparare, veloce e molto buono: la pasta con gli asparagi e la panna. Le farfalle ci stanno benissimo, ma tu puoi usare il formato di pasta che preferisci. Che ne dici di provare questa ricetta facilissima?


  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gAsparagi
  • 320 gFarfalle (o altro formato di pasta)
  • 150 mlPanna da cucina
  • 20 mlOlio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Lava e monda gli asparagi rimuovendo la parte più dura del gambo. Per farlo, ti basterà piegare in due gli asparagi: si spezzeranno da soli nel punto giusto! Fai scottare gli asparagi in acqua bollente e salata per 5 minuti. Scola e taglia a pezzetti gli asparagi. Non buttare via l’acqua di cottura: ti servirà dopo! Schiaccia l’aglio e fallo soffriggere in una padella con dell’olio extravergine di oliva. Abbassa la fiamma e aggiungi gli asparagi, la panna da cucina e un mestolo dell’acqua di cottura che hai tenuto da parte. Ricordati di rimuovere l’aglio! Mentre il condimento cuoce a fuoco lento, cuoci le farfalle (o altro formato di pasta) nella stessa acqua di cottura degli asparagi. La pasta deve restare molto al dente perché poi andrà saltata nella padella con gli asparagi, quindi togli un paio di minuti rispetto a quelli che trovi scritti sulla confezione della pasta. Scola la pasta e buttala nella padella con gli asparagi e la panna. Termina la cottura per un paio di minuti, aggiustando di sale e, se necessario, aggiungendo dell’acqua di cottura per amalgamare. Ora puoi servire la tua pasta con gli asparagi e la panna. Se lo preferisci, puoi aggiungere una grattatina di pepe una volta impiattato. Buon appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *