Calzoni pomodoro e mozzarella, ricetta pugliese

Ricevi le ricette sulla tua mail!

Il calzone o panzerotto è un delizioso involucro di pasta per pizza simile ad un raviolo gigante, che può essere farcito in qualsivoglia maniera, e può essere fritto o cotto al forno. La versione più conosciuta è senz’altro quella dei calzoni con pomodoro e mozzarella, di cui potete leggere qui di seguito la ricetta di origine pugliese.

Invitante, goloso e stuzzicante per le vostre cene in compagnia di famiglia o amici, il calzone è facile da preparare e piace proprio a tutti!

Calzoni pomodoro e mozzarella Ricetta pugliese
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Farina 00
  • 100 ml Olio di oliva (per l'impasto)
  • 25 g Lievito di birra secco
  • 50 g Mozzarella
  • 200 ml Passata di pomodoro
  • 250 ml Acqua
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito di birra in un pentolino di acqua. Unite e impastate gli ingredienti per l’impasto (farina, olio d’oliva e lievito di birra), aggiungete altra farina o acqua tiepida se necessario e il sale solamente alla fine.

    Maggiori dettagli su come preparare un impasto perfetto!

    Lasciate lievitare l’impasto coperto da un canovaccio umido per almeno 3-4 ore.

    Dopo la lievitazione, preparate dei dischi di pasta, mettete al centro una generosa quantità (ma non eccessiva, altrimenti potrebbe fuoriuscire) di salsa pomodoro, mozzarella tagliata a striscioline, sale e pepe. Chiudete i dischi di pasta usando i rebbi di una forchetta per sigillare il bordo.

    Friggete i calzoni in una padella con dell’olio di semi di arachidi bollente e profondo fino a doratura, oppure infornate a 200° per una mezz’oretta.

    I vostri calzoni pomodoro e mozzarella sono pronti per essere serviti in tavola, ben caldi con la loro mozzarella filante (attendete che non siano troppo bollenti: potrebbero ustionarvi!). Buon appetito!

Varianti dolci e salate

Nelle varianti dolci del calzone, il ripieno può essere composto da marmellata, ricotta o nutella. Una variante salata del panzerotto, invece, può essere ad esempio con un ripieno di ricotta e salumi tagliati a dadini, oppure il classico calzone al prosciutto cotto e mozzarella senza pomodoro.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *