ZEPPOLE AL FORNO

Le zeppole sono fatte di pasta choux e farcite con crema pasticcera e amarena al centro. Questo è il dolce che caratterizza il giorno di san Giuseppe e di conseguenza la festa del papa’, il 19 marzo! Possono esser fatte sia al forno che fritte, cambia leggermente la dose ma è un dolce imbattibile. Vi consiglio di seguire il procedimento e di riproporlo il prima possibile….Buon proseguo!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

ZEPPOLE AL FORNO

180 g farina
100 g burro
4 uova (+ 1 tuorlo)
amarene
1 pizzico sale
250 ml acqua

Strumenti

Tegame
Carta forno
Teglia

Passaggi

PER ZEPPOLE AL FORNO

Iniziamo sciogliendo il burro con l’acqua e il pizzico di sale.

Inseriamo la farina tutta di un colpo e giriamo fino a formare un impasto.

Inseriamo questo impasto nella planetaria oppure in una coppa e lavorarlo con le fruste elettriche, lavoriamo per qualche secondo e iniziamo ad introdurre le uova.

Terminato questo passaggio versiamo l’impasto in una sac a poche con un beccuccio adatto per la creazione della zeppola.

Nel frattempo sistemiamo la carta forno nella teglia e iniziamo a creare la zeppola facendo un movimento rotatorio(vedere il video).

Inforniamo a 200° per 25 minuti a forno statico.

A questo punto le tagliamo a meta’ e farciamo con crema pasticcera https://blog.giallozafferano.it/lappetitovienpreparando/crema-pasticcera/

Mettiamo una amarena al centro e spolveriamo con tanto zucchero a velo!!

Seguitemi sulla mia pagina facebook e Instagram per seguire le nostre dirette e tante novita’:

http://www.facebook.com/lappetitovienpreparando

https://www.instagram.com/lappetitovienpreparando/

E iscrivetevi al mio canale youtube per seguire passo passo le mie ricette:

https://www.youtube.com/channel/UCyDUS8HPZkAC8CO7G27ImoQ

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.