Zabaione e fragole gratinati

Lo Zabaione e fragole gratinati, è un dolce davvero super veloce e super facile da realizzare, quindi adattissimo anche a chi non ha molta dimestichezza in cucina. Resterete meravigliati dalla bontà di questo manicaretto, e se non gradite, o non avete fragole nel vostro frigorifero, potete optare per qualsiasi altro tipo di frutta. Solitamente, utilizzo sempre quella di stagione, perché non vi nascondo, che si tratta di una leccornia, che preparo tutto l’anno…anche con le pere è delizioso. Credo che una volta assaggiato, anche voi come me, non potrete più farne a meno.
Si tratta di un dessert, che potete mangiare caldo in inverno, tipo una crème bruleé, e freddo appena tirato fuori dal frigorifero in estate, come se fosse una sorta di semifreddo. Inoltre potete servirlo con tutta tranquillità, anche a coloro che soffrono di intolleranze al glutine e al lattosio, e perché no, anche ai vegetariani…dunque un piatto squisito, che mette d’accordo un po’ tutti.

Valori nutrizionali a porzione:
Kcal 417,15
Proteine 79,15%
Lipidi 14,55%
Glucidi 41,62%

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gmarsala (liquori dolci)
  • 8tuorli
  • 100 gzucchero di canna
  • 10fragole mature
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • 4 Cocotte
  • Pentola dai bordi alti
  • Frusta elettrica

Come si prepara lo Zabaione e fragole gratinati

  1. Per prima cosa, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

    Togliete il picciolo alle fragole, lavatele, asciugatele, e mettetele da parte, pronte all’uso.

    In una pentola dal bordo alto, possibilmente in alluminio, versate tutti gli ingredienti, e con un frusta elettrica montateli bene.

    Quando lo zabaione, sarà aumentato di volume, mettete la pentola sul fuoco, e proseguite la cottura per qualche minuto, continuando a montare.

    Suddividete poi la crema nelle cocotte, decoratele con fettine di fragole, spesse mezzo centimetro, ed infornate.

    Fate gratinare per circa 4 minuti a forno già caldo, 180°C., modalità grill, e spegnete solo quando la superficie avrà acquisito un colore dorato.

    Servite il vostro Zabaione e fragole gratinati, tiepido o freddissimo, perché sarà buono in entrambi i casi, ma spolverizzatelo con lo zucchero a velo, per renderlo più appetitoso, alla vista e al palato.

Consigli e varianti:

Potete preparare lo zabaione e fragole gratinati, anche il giorno prima, mantenendolo però in frigorifero.

Se non doveste avere a portata di mano il marsala, potete utilizzare qualsiasi altro liquore, basta che sia dolce, o addirittura un moscato, ma aumentandone la dose, perché meno alcolico…direi 250g.

Vi piacciono i dolci con le fragole? Allora non perdetevi la prossima ricetta: Rotolo panna e fragole

Vi è piaciuta la mia ricetta Zabaione e fragole gratinati? Seguitemi sulla pagina Facebook e Instagram per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.