Crea sito

Uova sode al curry Maldive

Ed eccomi qui, con un’altra ricetta tipica del posto: Uova sode al curry Maldive. Le ho mangiate giusto l’altra sera, ed oggi al corso di cucina maldiviana, a cui ho partecipato, tra i vari piatti che abbiamo preparato, c’erano anche queste. Non mi stancherò mai di ripetere, che in questo mio soggiorno alle Maldive, non sarò io a cucinare, ma lo chef del resort. Ed anche se le uova in foto non sono le mie, vi assicuro, che ho imparato benissimo tutto il procedimento…appena di ritorno a casa, mi cimenterò con molta passione, e come promesso, cambierò anche le foto.

Uova sode al curry Maldive
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Uova sode
  • 2Cipolle
  • 2Radici zenzero non molto grandi grattugiate
  • 4 spicchiAglio
  • 4Peperoncini verdi piccanti
  • 4 cucchiaiConcentrato di pomodoro
  • 4 cucchiaiCurry in polvere
  • 5 gCumino in polvere
  • 10 baccheCardamomo
  • 10Chiodi di garofano
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • 1 cucchiaioCurcuma in polvere
  • 50 mlOlio vegetale
  • 500 mlLatte di cocco
  • 500 mlAcqua
  • 5 gSale

Strumenti

  • Padella
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati.

    Tagliate le cipolle a fettine sottili, e mettetele a rosolare, in una padella antiaderente, ma dal bordo alto, con olio di origine vegetale.

    Vi consiglio l’olio di semi di girasole, ma utilizzate pure, ciò che avete in dispensa.

    Aggiungete la cannella, l’aglio, lo zenzero grattugiato, e rimestate bene.

    Unite i peperoncini tagliati a pezzetti, il curry, la curcuma, il cumino, i chiodi di garofano, e il cardamomo.

    Fate soffriggere la miscela, affinché diventi croccante.

    E’ importante questo passaggio, perché le spezie soffritte, esaltano il loro sapore, e rendono migliore, la riuscita del piatto.

    Mettete al composto ottenuto, anche il passato di pomodoro, e mescolate, ma solo per qualche minuto.

    Versate metà dose di latte di cocco, affinché si formi una sorta di pasta, e girate il tutto.

    Ora potete mettere il resto del latte di cocco, l’acqua, il sale, e portate ad ebollizione.

    Tuffatevi dentro le uova sode, e lasciate cuocere, ma a fuoco basso, per circa una mezz’ora.

    Servite le Uova sode al curry Maldive, accompagnate da riso in bianco, insalata, ma anche dal pane con o senza lievito.

Consiglio: se vi piace la cucina internazionale, non perdetevi questa ricetta:https://blog.giallozafferano.it/lappetitovienmangiando/banane-fritte-con-pastella-alla-birra/

La base di questo piatto, può essere preparato anche con qualche giorno di anticipo, è conservato in frigorifero.

Vi è piaciuta la mia ricetta, Uova sode al curry Maldive? Seguitemi sulla pagina Facebook, per non perdervi nessuna novità

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.