Tortino di riso venere con asparagi

Il Tortino di riso venere con asparagi, è ottimo sempre e comunque, sia caldissimo che a temperatura ambiente. Il gusto delizioso degli asparagi, con quello deciso del riso venere, si sposano alla perfezione, e in questo periodo, visto che dura decisamente poco, gli asparagi non mancano mai sulla mia tavola. Non solo buonissimi, ma anche molto salutari, gli asparagi contengono solo 24 calorie ogni 100 grammi, e tantissima acqua. Adatti quindi anche per chi segue diete ipocaloriche, e a chi soffre di diabete, per il loro bassissimo indice glicemico. Ricchi di potassio, di vitamine, soprattutto quella C, hanno anche un effetto depurativo. Allora perché non farne una scorpacciata?

Se vi piacciono quanto me, vi lascio i link di alcune ricettine:

Frittelle saporite agli asparagi

Asparagi saltati in padella

Spaghetti al sugo di asparagi

Tortino di riso venere con asparagi
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g asparagi puliti
2 uova
150 g formaggio filante
50 g parmigiano grattugiato
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale e pepe
q.b. pane grattugiato
200 g riso venere

Strumenti

1 Pirofila
oppure
1 Tagliere
oppure
1 Ciotola
oppure
1 Padella

Come si prepara il Tortino di riso venere con asparagi

Per preparare il Tortino di riso venere con asparagi, partite immediatamente dal riso, perché al momento di doverlo assemblare con gli altri ingredienti, dovrà essere freddo.

Mettetelo a lessare, ma in acqua leggermente salata, e lasciatelo cuocere per circa 20 minuti, perché dovrà rimanere leggermente al dente.

Nel frattempo pulite gli asparagi, lavateli bene affinché perdano ogni possibile residuo di terra, e asciugateli.

Divideteli in due in verticale, tagliateli a pezzettini piccoli, e metteteli a rosolare all’interno di una padella antiaderente, con due cucchiai di olio extravergine di oliva.

Fateli cuocere a fuoco medio basso, per circa 15 minuti, o comunque fino a quando non si saranno ammorbiditi, e prima di spegnere, aggiustate di sale e pepe.

Una volta che si saranno stiepiditi, rovesciateli in una ciotola, ma assieme al riso, alle uova, al parmigiano grattugiato ed amalgamate il tutto.

Oleate e spolverizzate di pane grattugiato una pirofila, stendete sul fondo metà del riso venere condito, e sistematevi al centro i pezzetti o le fettine di formaggio filante.

Ricoprite poi con il resto del riso, e livellate bene la superficie, spolverizzandola nuovamente con del pane grattugiato, ma anche con un filo di olio ancora.

Infine, infornate ma a forno già caldo a 180°C., e lasciate cuocere per circa 30 minuti.

Servite il vostro Tortino di riso venere con asparagi, caldissimo, ma anche a temperatura ambiente, soprattutto con i primi caldi, è buonissimo.

Consigli e varianti

Potete sicuramente conservare il Tortino di riso venere con asparagi, per alcuni giorni ma in frigorifero, anche prima di metterlo in forno.

Lo stesso vale per il congelamento, se avete intenzione di farne una scorta, da utilizzare in un altro momento.

Se preferite, al posto del formaggio filante, potete mettere anche la mozzarella, anche se io non la amo molto, perché rilascia sempre molto liquido.

Vi è piaciuta la mia ricetta Tortino di riso venere con asparagi? Seguitemi sulla pagina Facebook InstagramPinterest  per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.