Crea sito

Strudel velocissimo con pasta sfoglia

Lo Strudel velocissimo con pasta sfoglia, è adattissimo per chi come me, in questo momento ha pochissimo tempo per cucinare. Ieri sera, infatti, all’ultimo momento ho preparato questo strudel, in men che non si dica, per la colazione di questa mattina, perché in montagna, si può farne a meno? Mi sono limitata solo a questo, ed ho accuratamente evitato di accompagnarlo con la panna montata, o crema alla vaniglia…mi è sembrato eccessivo. La pasta sfoglia, ovviamente, è quella già pronta, ma per chi volesse, e avesse tempo può preparare anche questa, con le proprie mani.

strudel velocissimo con pasta sfoglia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 confezionepasta sfoglia rettangolare
  • 3mele grandi
  • 1noce di burro
  • 50 gpinoli
  • 50 guva passa
  • 1 cucchiainocannella in polvere
  • 1limone scorza grattugiata e succo
  • 50 gpane grattugiato
  • 1tuorlo sbattuto
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • Ciotola
  • Padella
  • Carta forno
  • Teglia

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati, così da avere tutto a portata di mano.

    Sbucciate le mele, fatele a dadini, e mettetele a rosolare con una noce di burro, in una padella antiaderente.

    Dopo due minuti circa, versatevi sopra il succo di un limone, ma anche lo zucchero di canna, e saltatele ancora per circa 1 minuto.

    Trasferite tutto in una ciotola, e aggiungete i pinoli, l’uva passa reidratata, la cannella, la scorretta di limone, ma anche il pane grattugiato.

    Mescolate delicatamente tutti gli ingredienti, così da farli amalgamare il più possibile.

    Srotolate la sfoglia, versate da un lato il ripieno per tutta la sua lunghezza, e riavvolgetela su se stessa, come a formare un cilindro.

    Sigillate bene i bordi, così da evitare, che in cottura, possa fuoriuscire la farcitura, ma bucherellate la parte superiore, con i rebbi di una forchetta, perché in questo modo, date modo a l’umidità, di evaporare durante la cottura.

    Spennellate lo strudel, con il tuorlo sbattuto, e ponetelo su carta forno, ma all’interno di una teglia.

    Infornate a forno già preriscaldato a 200°C, modalità statico, e lasciate cuocere per circa 25-30 minuti, o comunque fino a quando, la pasta sfoglia non si sarà ben dorata.

    Servite il vostro Strudel veloce con pasta sfoglia, una volta freddo, e spolverizzatelo con zucchero a velo.

Vi è piaciuta la mia ricetta Strudel velocissimo con pasta sfoglia? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.