Crea sito

Shortbread con granella di pistacchi

Gli Shortbread con granella di pistacchi, sono dei biscottini di origine scozzese, che però vengono preparati in tutta l’Inghilterra. Io li ho voluti personalizzare, aggiungendo della granella di pistacchi, perché mi piacciono molto, ma solitamente, sono fatti semplicemente con burro farina e zucchero. Aggiungete quello che vi pare, per renderli più appetitosi.

Shortbread con granella di pistacchi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 125 gburro ammorbidito
  • 55 gzucchero
  • 180 gfarina
  • 15 ggranella di pistacchi

Strumenti

  • Ciotola
  • Carta forno
  • Mattarello
  • Teglia

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

    Mettete il burro ammorbidito in una ciotola, ma assieme allo zucchero e sbattetelo, fino a che incorporandosi del tutto, il composto diventi cremoso.

    Aggiungete la farina, mescolate, fino ad ottenere un preparato liscio ed omogeneo, infine rovesciate tutto su un foglio di carta forno, sistemato sul vostro piano da lavoro.

    Stendete l’impasto con il mattarello, ma cercando, possibilmente, di ottenere una forma rettangolare, alta circa 1-1.5 cm di spessore.

    Tagliate la pasta, ma in tanti rettangoli, della grandezza che preferite, e sistemateli all’interno di un vassoio, foderato sempre con carta forno, perché non si attacchino.

    Bucherellateli in superficie, e metteteli a riposare in frigorifero, per circa 30 minuti, affinché si rassodino per bene.

    Infine, trasferiteli, ma assieme alla carta forno, all’interno di una teglia, lasciandoli cuocere a forno già caldo a 180°C., modalità statica, per circa 15/20 minuti, e comunque saranno pronti, una volta dorati.

    Lasciate stiepidire i biscottini, ma poi passateli su una griglia, perché in questo modo, termineranno più velocemente il raffreddamento.

    Servite i vostri Shortbread con granella di pistacchi, accompagnandoli con un buon tè, una tisana, un succo…insomma con quello che più gradite.

Consiglio: aumentando le dosi, piuttosto che mescolare con una frusta a mano, potete optare per quella elettrica, o addirittura per una planetaria.

Se vi piacciono i biscotti, non perdetevi: Biscotti al cacao per la prima colazione

Vi è piaciuta la mia ricetta Shortbread con granella di pistacchi? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.