Dolce di pane in pentola a pressione

Il Dolce di pane in pentola a pressione, è una sorta di budino cotto a bagnomaria all’interno della pentola a pressione. Questo vuole dire che i tempi di cottura vengono più che dimezzati, con un risultato eccellente. In forno ci vorrebbe circa 1 ora e mezza. Con lo scodello ottenete ovviamente una sorta di tortina, ma se volete fare delle monoporzioni, allora non vi resta che riempire degli stampini adatti, e coprirli con della carta stagnola, prima di metterli a cuocere. Per far questo però vi servirà anche un appoggio da inserire nella pentola a pressione: basterà anche un sottopentola, ma che sia possibilmente di acciaio, in modo che non si rovini durante la cottura.

Per realizzare questa ricetta ho utilizzato la Pentola a pressione Lagostina classica da 5l e lo Scodello Lagostina

Se ne volete sapere di più sul funzionamento della pentola a pressione, per poterla utilizzare in tutta sicurezza, allora cliccate su:

Dolce di pane in pentola a pressione
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaPentola a pressione
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

100 g pane avanzato
50 g cioccolato fondente
10 g cacao amaro
3 uova
70 g vino bianco
200 g latte
80 g zucchero
30 g noci sgusciate
40 g amaretti
200 g polpa di pera

Strumenti

1 Pentola a pressione
oppure
1 Ciotola
oppure

Come si prepara il Dolce di pane in pentola a pressione

Per preparare questo delizioso dolce, organizzate il piano di lavoro, con tutti gli ingredienti già dosati e gli strumenti necessari.

In questo modo avrete tutto a portata di mano, e il vostro lavoro sarà più semplice.

Mettete il pane raffermo all’interno di una ciotola capiente, fatto a pezzetti, assieme al latte tiepido.

Quando il pane si sarà completamente ammorbidito, aggiungete il vino, le uova, gli amaretti ma precedentemente sbriciolati, lo zucchero ed iniziate ad amalgamare.

Infine inserite anche il cacao amaro, il cioccolato fondente ridotto a pezzettini, le noci ma tritate grossolanamente, e la polpa di pere a pezzetti.

Mescolate beme in modo che tutti gli ingredienti si mischino omogeneamente.

Imburrate lo scodello, versateci dentro il composto e richiudete con il coperchio.

Inseritelo nella pentola a pressione assieme a 400 grammi di acqua, chiudete ermeticamente anche la pentola con il suo coperchio, e mettetela sui fornelli a fuoco alto.

Ricordatevi di controllare sempre che la valvola sia chiusa, altrimenti rischiate che la pentola non vada in pressione.

Non appena il sibilo diventa forte, abbassate al minimo la fiamma e da quel momento fate cuocere per 30 minuti.

Terminata la cottura, spegnete e lasciate raffreddare all’interno della pentola a pressione senza scoperchiare o alzare la valvola di sfiato.

Una volta freddo, estraete il tortino dallo scodello, passando tutt’intorno un coltello piatto per staccarlo dai bordi, e rovesciatelo su un piatto da portata.

Servite il vostro Dolce di pane in pentola a pressione, a fette decorandolo con panna montata e lamponi, o con qualsiasi altra crema desideriate.

Consigli

Il Dolce di pane in pentola a pressione, si mantiene in frigorifero per qualche giorno, ma all’interno di un contenitore possibilmente di vetro.

Se siete intolleranti al lattosio, potete utilizzare anche il latte vegetale, perché il risultato sarà sempre buonissimo.

Vi è piaciuta la mia ricetta Dolce di pane in pentola a pressione? Seguitemi sulla pagina Facebook InstagramPinterest  per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.