Crostini prosciutto fichi e melone

I Crostini prosciutto fichi e melone, sono davvero eccellenti, freschissimi e soprattutto veloci e facilissimi da preparare. Una pietanza leggera e gustosa, da consumare a pranzo o a cena come piatto unico, ma ideali anche a merenda. Ottimi in questo periodo di caldo intenso, perché si mangiano appena usciti dal frigorifero. La cottura ai fornelli poi, dura veramente un’attimo, e riguarda solo il pane da tostare. Il tocco acido della Crema di yogurt, si sposa bene con il dolce naturale della frutta, e soprattutto con la nota salata. Se però non avete il tempo di prepararla con le vostre mani, anche se si tratta di una realizzazione semplicissima, optate pure per un formaggio fresco spalmabile, quello che più preferite. I miei nipotini Gabriele e Matilde ne sono davvero golosi.

Se gradite ricette fresche, semplici e gustose come questa, potete dare un’occhiata ai link che vi consiglio:

Crostini fichi e melone
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

4 fette pante in cassetta
4 fette prosciutto crudo
2 fichi
1 fetta melone
1 cucchiaio erba cipollina fresca/parte verde dei cipollotti
100 g crema di yogurt/ formaggio spalmabile
4 cucchiaini olio extravergine d’oliva
q.b. sale e pepe

Strumenti

1 Ciotola
oppure
1 Pelapatate
oppure1 Tagliere
1 Padella
oppure

Come si preparano i Crostini prosciutto fichi e melone

Per preparare i Crostini prosciutto fichi e melone, vi occorreranno pochi ingredienti, ma già dosati e sistemati sul vostro piano di lavoro, così da avere ogni cosa a portata di mano.

Se decidete di utilizzare la Crema di yogurt fatta in casa, allora preparatela un giorno prima, altrimenti, se non avete tempo acquistate pure un formaggio spalmabile.

Versate la crema di yogurt all’interno di una ciotola, aggiungetevi l’erba cipollina tritata, assieme al sale, al pepe, e a due cucchiai di olio extravergine di oliva.

Mescolate bene, e mettete la ciotola a riposare ed insaporire in frigorifero, giusto il tempo di organizzare il resto.

Nel frattempo, disponete le fette di pane in una padella antiaderente, e fatele tostare da entrambe le parti: dovranno risultare croccanti fuori e morbide dentro.

Passate ora alla preparazione del melone: prendetene una fetta, sbucciatela e fatela a fettine sottili con un coltello affilato, ma anche con un pelapatate, quello che vi rimane più facile.

Lavate i fichi, e lasciandone la buccia, fateli a rondelle spesse almeno 1 centimetro.

Ora è giunto il momento di assemblare i crostini: spalmate parte della crema di yogurt su ciascuna fetta di pane, sistemateci sopra la fetta di prosciutto crudo semi arrotolata, e infine fichi o melone.

Servite i vostri Crostini prosciutto fichi e melone, freschissimi, conditi ancora con l’olio extravergine rimasto, e spolverizzati con pepe macinato fresco.

Consigli e varianti

I Crostini prosciutto fichi e melone, così assemblati non si mantengono a lungo, perché sia la frutta che la crema di yogurt tendono ad inumidire il pane tostato.

Potete però preparare tutti gli ingredienti, conservandoli in frigorifero pronti all’uso, e tostare il pane solo all’ultimo momento.

Se non dovessero piacervi i fichi e il melone, potete sicuramente farcirli con quello che più gradite.

Vi è piaciuta la mia ricetta Crostini fichi e melone? Seguitemi sulla pagina Facebook InstagramPinterest  per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.