Bibita fresca alla fragola

La Bibita fresca alla fragola, è un modo salutare di preparare un buon succo di frutta fatto in casa. Non amo l’estrattore, ne tanto meno la centrifuga, perché tolgono tutte le fibre all’alimento. I succhi industriali, contengono tanti zuccheri e poca frutta, così visto che ci vuole veramente pochissimo tempo, li preparo volentieri ad amici e parenti. I miei nipotini poi, oramai sono talmente abituati, che non gradirebbero altro.

Le fragole, erroneamente definite frutto, sono depuranti, fanno benissimo al sistema cardiovascolare, e contengono molti minerali e vitamine. Inoltre essendo povere di calorie, circa 27 Kcal per ogni 100 grammi, sono anche indicate in una dieta ipocalorica.

Prima che termini la stagione delle fragole, che va da fine marzo a fine luglio, vi consiglio, di mettere i succhi in conserva, ma ovviamente, frullate la frutta, evitando di aggiungere l’acqua. Quindi verranno fuori dei concentrati, che allungherete al momento del bisogno. Se volete saperne di più sul procedimento, allora date un’occhiata alle Conserve fatte in casa. Seguendo passo passo tutti gli steps, metterete in dispensa i succhi in tutta sicurezza.

Se vi piacciono le fragole, di seguito vi lascio i link di alcune ricette:

Insalata di salmone e fragole

Gallette alle fragole e menta fresca

Crema alle fragole

Bibita fresca alla fragola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4 bicchieri
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

300 g fragole
300 g acqua
10 foglie menta fresca
1 cucchiaio zucchero di canna solo se necessario

Strumenti

1 Frullatore
oppure
4 Bicchieri
oppure
oppure

Come si prepara la Bibita fresca alla fragola

Per preparare la Bibita fresca alla fragola, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

Togliete via il picciolo alle fragole, lavatele bene, ma sotto l’acqua corrente, per eliminare ogni residuo di terra.

Senza asciugarle o metterle a scolare, versatele direttamente all’interno di un frullatore, assieme alle foglioline di menta, e una parte di acqua.

Frullate fino ad ottenere una purea, che andrete ad allungare con il resto dell’acqua.

Riempite una bottiglia con il tappo ermetico, chiudete, e se volete lasciate riposare la bibita in frigorifero, fino a quando la temperatura non sarà di vostro gradimento.

Non aggiungo mai zucchero alle bibite a base di frutta, perché utilizzo sempre frutta matura, ma se proprio vi dovesse piacere più dolce, aggiungetene solo un pochino.

Servite la vostra Bibita fresca alla fragola, con due cubetti di ghiaccio in ogni bicchiere, ma anche con qualche altra fogliolina di menta.

Consigli e varianti

La Bibita fresca alla fragola, si conserva benissimo per qualche giorno in frigorifero, soprattutto se avete aggiunto lo zucchero.

Se non dovesse piacervi il gusto della menta, nessun problema, perché potete evitare di metterla.

Solitamente non aggiungo zuccheri ai succhi di frutta che faccio in casa, perché utilizzo sempre frutta molto matura. Ma se per qualcuno dovesse risultare troppo aspra, aggiungetene pure un pochino, ma mi raccomando, non esagerate.

Vi è piaciuta la mia ricetta Bibita fresca alla fragola? Seguitemi sulla pagina Facebook InstagramPinterest  per non perdere nessuna novità!!

PPWW Bracciale repellente per zanzare

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.