Crea sito

Rana Pescatrice con patate e pecorino

La Rana Pescatrice con patate e pecorino, è una ricetta che ben si presta, per un invito all’ultimo momento. In effetti è  molto veloce da preparare e ottima da gustare…per non parlare poi dell’effetto che avrà sui vostri ospiti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 spicchiAglio
  • 4patate medie
  • 900 gRana pescatrice
  • 4 cucchiaipecorino romano grattugiato
  • 6 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati.

    Se potete, al momento dell’acquisto, fatevi tagliare in tranci, la vostra Rana pescatrice, sarà più facile cucinarla.

    Togliete l’osso centrale di cartilagine, dal vostro pesce, ed organizzate le porzioni.

    In una ciotola capiente, mettete l’aglio fatto a pezzettini, e grattugiatevi le patate.

    Aggiungete il pecorino, il sale, il pepe, 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, i tranci, e mescolate bene.

    Fate scaldare una padella antiaderente con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva.

    Con l’aiuto delle sole mani, prendete, una alla volta, le porzioni di pesce, avvolgetele bene nel preparato, e adagiatele dentro la padella.

    Mantenete una fiamma medio alta, e cuocete fino a che, le patate non avranno formato, una meravigliosa crosticina.

    Girate di tanto in tanto, aiutandovi con una palettina antiaderente.

    Servite la Rana Pescatrice con patate e pecorino, caldissima, su un letto di rucola.

Note

Vi è piaciuta la mia ricetta Rana Pescatrice con patate e pecorino? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.