Polpettine panate cotte al forno

Le Polpettine panate cotte al forno, sono una variante più leggera, rispetto alle classiche, perché non vengono fritte, ma lasciate cuocere in forno. In questa occasione, dal momento che avevo il forno acceso, le ho accompagnate ai carciofi sabbiati, perché trovo sia un abbinamento perfetto: croccanti i carciofi, e morbide le polpettine.

Polpettine panate cotte al forno
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gcarne trita manzo e maiale
  • 60 gpane grattugiato
  • 100 gparmigiano grattugiato
  • 2uova
  • 2 cucchiailatte
  • 1 spicchioaglio
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 bicchieremetà acqua e metà vino rosso o bianco
  • q.b.pangrattato per panatura
  • 1limone scorza grattugiata
  • q.b.sale e pepe

Strumenti

  • Ciotola capiente
  • Piatto
  • Pirofila

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

    In una ciotola capiente, versate la carne trita, il pane grattugiato, le uova, ma anche il parmigiano grattugiato, l’aglio tagliato a pezzettini, la scorzetta di limone, infine aggiungete sale e pepe, e mescolate affinché gli ingredienti possano amalgamarsi bene.

    Preparate un piatto con il pane grattugiato, formate delle palline con la carne trita appena condita, passatele nel pane grattugiato, e depositatele nella pirofila predisposta.

    Cospargetele con l’olio extravergine di oliva, ed infornatele, ma a forno già caldo a 180°C, perché a forno freddo si lesserebbero, e rischierebbero di indurire.

    Dopo circa 5 minuti, quando si saranno rosolate, aggiungete il bicchiere di acqua e vino, ma che sia caldo, perché altrimenti abbasserete troppo la temperatura delle polpettine.

    Lasciate cuocere ancora, per circa 15 minuti, ma il tempo necessario dipende dalla grandezza delle polpettine, ovviamente più grandi saranno, più dovrete prolungare i tempi.

    Servite le vostre Polpettine panate cotte al forno, sia caldissime che a temperatura ambiente, spolverizzandole se vi piace, con del prezzemolo fresco tritato.

Cosiglio: per farle più saporite, impastate il macinato qualche ora prima, così che mentre riposa, possa insaporirsi bene.

Se gradite, come me, accompagnarle con lo stesso contorno, vi rimando al seguente link: Carciofi a spicchi sabbiati al forno

Vi è piaciuta la mia ricetta Polpettine panate cotte al forno? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.