Piccole rose del deserto con uvetta

Questa deliziosa ricetta, Piccole rose del deserto con uvetta, mi è stata data dalla mia amica Teresa di Genzano, che tra gli ingredienti non mette la fecola di patate, perché secondo lei, ma non solo, sono più leggere. Inoltre, al posto delle gocce di cioccolato, utilizza l’uva passa. Sono talmente semplici e veloci da preparare, che nella mia dispensa, ho sempre un pacco di corn flakes, perché all’improvviso potrebbero arrivare ospiti inattesi.

Piccole rose del deserto con uvetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni16 biscottini
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 175 gfarina tipo 2
  • 1uovo
  • 50 gzucchero
  • 50 guva passa
  • 50 gburro ammorbidito/35g olio
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.corn flakes
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta elettrica
  • Piatto
  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

    In una ciotola, anche non molto grande, viste le minime quantità, versate lo zucchero, ma anche le uova, ed iniziate a montare, fino a quando non avrete ottenuto una sorta di zabaione.

    Unitevi il burro, ma che sia ammorbidito, continuando sempre a montare, così che si amalgami bene, aggiungete la farina e il lievito setacciati, perché in questo modo, eviterete la formazione dei grumi, infine inserite anche l’uva passa.

    Date un’ultima mescolata con le mani, anche perché al tatto, il composto dovrà risultare morbido e leggermente appiccicoso.

    Sistemate i corn flakes in un piatto, mentre sempre con le mani formate delle piccole palline.

    Schiacciatele leggermente, passatele nei cereali, cercando di farli aderire più che potete, ma sempre delicatamente, perché dovranno ricoprire solo la superficie dei biscottini, senza penetrare all’interno.

    Disponeteli su una placca da forno, ma precedentemente foderata con carta forno, ed infornate a forno statico già caldo a 180°C., lasciando cuocere le piccole rose, per circa 15 minuti.

    Servite le vostre Piccole rose del deserto con uvetta, solo quando si saranno raffreddate, ma non dimenticatevi di spolverizzarle con zucchero a velo, perché sarà il tocco finale, che le renderà irresistibili

Consiglio: i biscottini si conservano perfettamente per qualche giorno, ma solo se messi all’interno di una scatola di latta, o barattolo di vetro.

Se vi piacciono i biscotti, non perdetevi: Biscottini fragranti al pistacchio

Vi è piaciuta la mia ricetta Piccole rose del deserto con uvetta? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.